Ultimo aggiornamento  14 novembre 2019 14:37

Tutte le novità di Yamaha a Tokyo.

Redazione ·

Yamaha scende in campo al Tokyo Motor Show - in programma dal 24 ottobre al 4 novembre - schierando nel proprio stand 18 modelli, tra i quali diversi inediti: in particolare, due moto, due scooter elettrici e una e-bike.

Le moto

Molto attesa è la YZF-R1, la nuova ammiraglia nella gamma supersport, pronta per essere omologata in Europa Euro 5 e dotata di due inediti controlli elettronici: l'Engine brake management (Ebm) e il Brake Control (Bc). Ha un motore da 998 centimetri cubici, per 200 cavalli e 1.998 chili di peso. In Europa il prezzo sarà di circa 19.200 euro.

In mostra anche il prototipo della Ténéré 700, l'ultimo di una famiglia leggendaria - spinto da un bicilindrico da 689 centimetri cubici - e reso più leggero di dieci chili rispetto al modello precedente, l'XTZ660.

Svolta elettrica

Fra le novità elettriche, Yamaha presenta anche la YPJ-YZ, una bici che è stata disegnata appositamente per somigliare a una motocross da competizione.

I prototipi E01 ed E02 prefigurano un mezzo per la città a batteria, con prestazioni simili a quelle di uno scooter da 125 centimetri cubici, e una e-bike dal design futuristico.

Tag

Salone di Tokyo 2019  · Yamaha  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Il costruttore motociclistico al Salone di Tokyo abbandona l'idea di entrare nel mercato delle quattro ruote. Motiv e Sports Ride resteranno solo prototipi

· di Antonio Vitillo

Il marchio giapponese presenta al Salone del ciclo e motociclo (8/11 novembre) diverse proposte tra cui il concept di uno scooter a tre ruote e un classico fuoristrada