Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2019 17:49

Waze introduce “Costo Pedaggio”.

Carlo Cimini ·

Da oggi, 15 ottobre, gli automobilisti. che utilizzano come navigatore l’app di mobilità Waze, hanno a disposizione una nuova funzionalità: si chiama “Costo Pedaggio” e permette agli utenti di pianificare il tragitto anche in base alle spese da affrontare durante il viaggio, confrontare i diversi itinerari e scegliere l'opzione più conveniente rapporto tempo/prezzo.

Community mondiale

Waze, la social navigation gratuita, conta di una community di 130 milioni di utenti sparsi nel mondo, che racchiude oltre 30mila Map Editor attivi ogni mese che segnalano in tempo reale le variazioni delle reti stradali. Proprio grazie al lavoro della rete dei volontari dell'app è stato possibile introdurre questa funzione. 

Moriah Royz, responsabile del prodotto di Waze, ha commentato così la novità: “Da quando è attivo il nostro servizio, l’obiettivo principale è stato quello di ridurre il tempo speso nel traffico. Ora stiamo anche aiutando i nostri utenti a risparmiare più denaro possibile offrendo loro la miglior scelta in assoluto tra gli itinerari basata sia sulla preferenza dell’orario ottimale per partire che su eventuali costi di pedaggio lungo la strada”.

Tag

App  · Mobilità  · Pedaggio  · Waze  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

La polizia di New York impone di rimuovere dalla mappa dell'applicazione per smartphone la segnalazione delle postazioni di controllo delle volanti