Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2019 15:38

Renault e Waymo insieme per Parigi 2024.

Valerio Antonini ·

Dal 2 al 18 agosto 2024 Parigi ospiterà i Giochi della 33esima Olimpiade. In previsione di questo appuntamento - che aiuterà a ridisegnare il volto stesso della capitale francese - Renault, l'azienda tecnologica a guida autonoma Waymo e la regione di Parigi hanno annunciato l'intenzione di creare un servizio di robotaxi che connetta l'aeroporto di Roissy-Charles de Gaulle (il secondo in Europa per passeggeri dopo lo scalo londinese di Heathrow) e il quartiere degli affari de La Défense.

"Questo servizio di mobilità autonoma tra Roissy e La Défense svolgerà probabilmente un ruolo chiave per la mobilità di abitanti e turisti - sia che arrivino per Parigi 2024 che per qualsiasi altro motivo - e quindi per l'attrattiva internazionale della nostra regione, che sta investendo 100 milioni di euro per sviluppare infrastrutture su cui opereranno i veicoli autonomi", ha dichiarato Valérie Pécresse, presidente della regione di Parigi e presidente di Mobilités dell'Ile-de-France. "Spero che riusciremo a portare questo progetto a una conclusione positiva per i Giochi Olimpici di Parigi."

Test in corso

Già nel luglio di quest'anno Renault, Nissan e Waymo hanno firmato un accordo per la fornitura di servizi di mobilità autonoma in Francia e Giappone.

Anche in questa ottica Renault ha condotto esperimenti con veicoli elettrici e autonomi on-demand a Rouen in collaborazione con l'Area Metropolitana della città della Normandia e la Regione locale. In questi giorni altre prove sono in corso nel campus urbano Parigi-Saclay in accordo con la Regione di Parigi (Région Ile-de-France) e con l'Autorità per i trasporti pubblici della regione parigina.

Tag

Parigi 2024  · Renault  · Waymo  · 

Ti potrebbe interessare