Ultimo aggiornamento  06 dicembre 2019 04:40

Noleggio, scelta in crescita.

Marina Fanara ·

Il noleggio a lungo termine in Italia è in continua crescita: nel primo semestre di quest'anno è stato sfiorato il milione di vetture (944mila per la precisione), secondo i dati divulgati da Aniasa, l'associazione che rappresenta le aziende del settore, comprese quelle della sharing mobility.

Privati: cresce ancora il noleggio

Una modalità, quella dell'affitto per lunghi periodi, che piace sempre di più anche ai privati che la scelgono come alternativa all'auto di proprietà. Secondo i dati di Aniasa con questa formula sono già stati stipulati 52mila contratti: un numero ancora contenuto ma più che raddoppiato negli ultimi due anni (nel 2017 erano 25mila) e che le aziende stimano in ulteriore aumento, grazie anche all'offerta di pacchetti a costo fisso e "all inclusive".

Utilitarie le più amate

Che il noleggio a lungo termine stia diventando una formula scelta dai comuni cittadini per poter disporre di un'auto senza necessità di acquistarla, lo conferma anche il tipo di vettura scelta: nella maggior parte dei casi si tratta di utilitarie, un segmento in crescita del 17% rispetto all'anno scorso. Di contro scendono del 13% tutte le altre tipologie di fascia media e superiore.

Diesel giù, su ibride ed elettriche

Quanto al tipo di alimentazione, considerando complessivamente il settore delle flotte aziendali a noleggio, cresce la benzina (nel primo semestre di quest'anno la quota è pari al 25% contro il 16,4% dello stesso periodo dell'anno scorso), mentre scende il diesel, che resta comunque il tipo di motorizzazione più diffusa (66,2% sul totale contro il 75,5% dei primi sei mesi 2018). 

In aumento le alimentazioni alternative: vetture ibride (totale 8.300 esemplari, +9%), Gpl (3.400 auto, +19) e le elettriche che restano in numero ridotto ma sono quasi raddoppiate (1.500 unità, +42%). Tra i modelli più noleggiati in assoluto, al primo posto si trova la Fiat Panda seguita da Renault Clio, Lancia Ypsilon, Fiat 500X e Jeep Renegade.

Tag

Aniasa  · Auto elettriche  · Noleggio  · 

Ti potrebbe interessare

· di Francesco Giannini

La bozza della legge finanziaria prevede un aumento del fringe benefit a partire dal 2020. Esclusi solo gli agenti di commercio. Il provvedimento frutterebbe 513 milioni

· di Sergio Benvenuti

Secondo uno studio dell'Aniasa, la mobilità condivisa è la prima scelta per più di 40mila automobilisti che hanno rinunciato alla vettura di proprietà