Ultimo aggiornamento  14 dicembre 2019 11:20

Polestar 2, un Performance Pack per sfidare Tesla.

Luca Gaietta ·

La Polestar 2, berlina elettrica del marchio svedese di proprietà della Volvo, affila le armi per sfidare le dirette concorrenti a zero emissioni: prima fra tutte la Tesla Model 3. Oltre alla versione standard, la vettura verrà proposta con un Performance Pack, con un sovraprezzo sul listino di circa 5mila euro a seconda dei mercati, che prevede una serie di modifiche volte a migliorarne le prestazioni.

Dotazioni da pista

Tra queste una architettura sospensiva da racing con ammortizzatori Öhlins regolabili e cerchi in lega forgiati da 20 pollici per aumentare 2 la tenuta di strada. E un impianto freni potenziato della Brembo, con dischi maggiorati e pinze anteriori a quattro pistoncini, destinato a calmare i “veloci spiriti” della vettura spinta da due motori elettrici della potenza totale di 300 chilowatt (408 cavalli).

Dinamica di guida e comfort

“Abbiamo impiegato molto tempo a studiare le modifiche per rendere ancora più grintosa la Polestar 2. Il Performance Pack migliora la dinamica di guida ma senza penalizzare comfort” ha detto Joakim Rydholm, capo sviluppo della vettura.

Tag

Auto Elettrica  · Polestar 2  · Volvo  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

Arriva a giugno la prima elettrica del marchio svedese di proprietà di Volvo. Prezzi italiani da confermare: in Norvegia costerà circa 47mila euro, in Olanda 60mila

· di Colin Frisell

Mentre il mondo automotive attende l'uscita del Regno Unito dall'Unione tra paura per gli investimenti e addii annunciati, il marchio di Volvo apre un centro di ricerca e design