Ultimo aggiornamento  14 dicembre 2019 10:57

Festival dello Sport di Trento, spazio ai motori.

Elisa Malomo ·

Da giovedì 10 a domenica 13 ottobre si svolge a Trento la seconda edizione del Festival dello Sport. In ogni angolo della città, fra piazze e sedi espositive, campioni italiani e internazionali si raccontano in dibattiti, meeting e interviste con il pubblico.

"Scatti elettrici"

Molti degli incontri saranno dedicati al mondo della quattro ruote, in particolare a quello della F1 e Formula E. Il programma inizia giovedì 10 con “Scatti elettrici”, mostra fotografica che in 22 cartoline ritrae il "dietro le quinte" dell'ultima stagione (la numero 5) del mondiale per monoposto elettriche, appena conclusa.

Al Palazzo delle Albere va in scena “Il mito di Schumacher”, un viaggio che ripercorre i successi del campione tedesco di F1, nell'anno in cui spegne 50 candeline. All'esposizione saranno presenti due delle monoposto con cui Schumi ha conquistato il titolo iridato, la Benetton B195 e la Ferrari F2002.

A Palazzo Geremia si svolge invece “Red campus formula innovazione”, un incontro didattico sull'importanza del lavoro di squadra e dell'allenamento in Formula 1. Nella stessa location verrà trattato il tema della sicurezza stradale con l'ultima campagna firmata Anas “Quando guidi guida e basta”.

Piloti in pista

La seconda giornata trentina apre con l'esibizione di due bolidi del campionato a zero emissioni affidate ai piloti brasiliani Lucas di Grassi - vincitore in Formula E nella stagione 2016-2017 - e l'ex ferrarista Felipe Massa, che si esibiranno attorno al Muse e nel Quartiere le Albere, per poi prendere parte al talk-show dedicato al mondo delle gare elettriche. A seguire l'intervista ad Alex Zanardi, straordinario protagonista nella vita come in pista dai kart alla F1 fino all'handbike.

Il gran finale di domenica 13 è tutto dedicato alle emozioni della Dakar, la gara off road che quest'anno - dal 5 al 17 gennaio - scriverà un nuovo capitolo in Arabia Saudita.

Tag

Festival dello sport  · Formula 1  · Formula E  · Trento  · 

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

Esattamente 19 anni fa il pilota tedesco e il team principal Jean Todt riportarono la Ferrari a vincere il titolo iridato della Formula 1, dopo oltre due decenni di astinenza