Ultimo aggiornamento  19 ottobre 2019 12:15

Toyota, 20 mezzi autonomi per Tokio 2020.

Paolo Odinzov ·

Saranno in tutto 20 i veicoli elettrici a guida autonoma e-Palette che Toyota metterà a disposizione per supportare la mobilità degli atleti e del personale di servizio ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020.

Guidati da chip e bit

Supportati nella marcia da un operatore a bordo, in modo da garantire la massima sicurezza, gli e-Palette viaggeranno lungo le varie strutture della manifestazione guidati da chip e bit, seguendo un percorso ad anello prestabilito a una velocità massima di 19 chilometri orari.

I feedback dei campioni

“I veicoli autonomi e-Palette sono stati adattati specificamente per l'uso durante i Giochi, anche grazie ai feedback ricevuti degli atleti, in particolare quelli paralimpici, che ci hanno aiutato a capire come potevamo soddisfare al meglio la necessità di una mobilità semplice, sostenibile e confortevole”, ha detto Takahiro Muta, capo sviluppo Toyota.

Tag

E-Palette  · Tokio 2020  · Toyota  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Berlina cinque porte con sedili che cambiano forma, tappetini virtuali, intelligenza artificiale ovunque. Sarà svelata al Salone di Tokyo (24 ottobre)

· di Giovanni Barbero

Il costruttore giapponese fornirà per l'evento più di 3.700 veicoli elettrificati. Tra questi due sono robot: la e-Palette e la Concept-i, che verranno utilizzate per il trasporto...

· di Edoardo Nastri

Tra i veicoli che il costruttore giapponese porterà ai Giochi di Tokyo 2020 anche l'Apm per il trasporto di passeggeri, disabili o anziani