Ultimo aggiornamento  19 ottobre 2019 11:18

Livorno: sequestrato prototipo da record.

Linda Capecci ·

Il prototipo di una hypercar che era stata nascosta in un carico proveniente dalle isole Canarie è stato sequestrato dai funzionari del porto della città toscana di Livorno.

Auto sprint

Il veicolo era stato concepito e sviluppato con l’obiettivo di competere per il record del mondo di velocità. Il costo complessivo del materiale sequestrato ammonta a un valore complessivo di 100mila euro.

Il prototipo dell’auto da corsa, era ben nascosto: suddiviso  in due contenitori provenienti dall'arcipelago spagnolo, dietro un carico di mobili e altri materiali, insieme a componenti e altri strumenti necessari per portare a termine il progetto e poter assemblare e ultimare la vettura.

Da competizione

I funzionari dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli di Livorno hanno portato a termine il sequestro in seguito a un’attenta analisi dei rischi e grazie allo scanner a raggi x che hanno in dotazione.

Gli importatori della vettura sono stati individuati e poi denunciati alla Procura della Repubblica per le ipotesi di contrabbando aggravato e falso per induzione.

Tag

Dogana  · Hypercar  · Livorno  · Prototipo  · Sequestro  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Nuovo progetto per accompagnare a lezione gli studenti con le auto bianche del servizio pubblico. E' sufficiente avere l'abbonamento ai bus