Ultimo aggiornamento  19 ottobre 2019 12:06

Formula Regional: il re è Vesti.

Francesco Di Nicola ·

Al Mugello Circuit, Frederik Vesti (Prema Powerteam) ha vinto la serie Formula Regional European Championship certified by FIA. Decisiva - dopo dodici vittorie e diciassette podi totali ottenuti durante la stagione - è stata Gara 3 sulla pista fiorentina.

L’ACI Racing Weekend toscano si è aperto il venerdì con le qualifiche: Vesti ha conquistato la prima pole, con David Schumacher, il tedesco della scuderia US Racing, ad aggiudicarsi le altre due.

Le gare

In gara 1 Vesti ha messo a segno una partenza da manuale e si è garantito la testa della corsa per tutta la corsa. Schumacher, invece, dopo aver perso una posizione in partenza su Fittipaldi (Prema Powerteam) è stato costretto a rincorrere e perdere tempo prezioso nel sorpasso, arrivando al finale in P2 con circa 2 secondi di stacco dal leader. Ottima prestazione dell’esordiente di serie Jake Hughes (KIC Motorsport) che ha chiuso sul podio.

Gara 2 in programma sabato ha visto subito Schumacher in pole, ma bruciato alla prima curva dallo sprint di Vesti. Anche Igor Fraga (DR Formula by RP Motorsport) è riuscito a sorpassare il tedesco ma, suo malgrado, nella manovra ha perso un pezzo dell’ala anteriore e non è riuscito a tenere il passo, ritrovandosi in coda al gruppo. Schumacher viene penalizzato con un drive through per irregolarità nelle procedure di partenza e chiude in ultima posizione. Il podio è Vesti, Zendeli, Hughes.

Domenica è decisiva: è gara 3 e Schumacher è partito bene, tallonato da Vesti e Zendeli. Ottimo inizio anche di Sophia Floersch (Van Amersfoort Racing) che ha compiuto un ottimo sorpasso su Ollie Caldwell (Prema Powerteam). Davanti gli equilibri si sono mantenuti stabili, con Schumacher seguito da Zendeli e Vesti. Il porta colori Prema però, al penultimo giro, viene scalzato da un’infilata dell’inglese Jake Hughes, che chiude così il suo primo weekend di gara in questa serie con tre podi.

Vesti, dunque, non è riuscito ad alzare il terzo trofeo della giornata ma i festeggiamenti scattano per l’arrivo dell’ufficialità del titolo e, con questo, dei 25 punti assegnati al pilota per la Superlicenza FIA (punteggio massimo conferito tra tutte le serie equivalenti).

Il prossimo appuntamento è fissato a Monza, dal 18 al 20 ottobre. 

Ti potrebbe interessare