Ultimo aggiornamento  14 dicembre 2019 11:54

Helbiz: la Cina sale sul monopattino italiano.

Linda Capecci ·

Helbiz, start up americana, fondata da imprenditori italiani che punta a soluzioni per la micromobilità urbana, ha stretto un accordo con Forever Sharing, controllata dal gruppo di Shangai Zhonglu e specializzata nella produzione di monopattini elettrici, che entrerà così nel capitale azionario.

Helbiz Inc lavora per realizzare su scala globale soluzioni di sharing mobility e nuove modalità di trasporto cittadino: la società sta pensando a un servizio di noleggio di monopattini elettrici tramite un’applicazione mobile.

In Borsa

L’ingresso dell’investitore cinese, anche se in minoranza, potrebbe essere propedeutico al prossimo sbarco in Borsa che potrebbe avvenire contemporaneamente su due diversi listini, al Nasdaq di New York e a Milano. Secondo quanto indicato dall'azienda, l’investimento da 8 milioni di dollari del gruppo Zhonglu, porterebbe Helbiz ad una valutazione complessiva di 160 milioni di dollari.

L'accordo

Con l’accordo Forever Sharing acquisirà una partecipazione del 5% del capitale azionario di Helbiz e fornirà alla società 20mila monopattini e biciclette elettriche entro la fine del 2019, oltre a veicoli addizionali entro l’inizio del 2020.

Tutti i mezzi saranno conformi alle normative europee e americane, diversi modelli saranno progettati esclusivamente per Helbiz. La collaborazione tra le due società prevede ulteriori sviluppi oltre alla fornitura dei veicoli. Grazie al ruolo dominante nella mobilità a due ruote in Cina, Forever svolgerà un ruolo chiave nell'espansione di Helbiz sui mercati asiatici. Forever si concentrerà anche sulla produzione di monopattini elettrici e e-bike dotati di geo-fence  -  dispositivi capaci di determinarne la posizione – per ottimizzare la gestione della flotta.

Mobilità in condivisione

«Questo accordo – ha spiegato Salvatore Palella, fondatore e amministratore delegato di Helbiz - dimostra ulteriormente la fiducia che gli investitori internazionali ripongono in noi. Stiamo costruendo una piattaforma tecnologica per la mobilità in condivisione».

La partnership porterà al lancio di un nuovo servizio di “bici elettriche” in condivisione. Il servizio, attivo entro le prossime settimane vede come protagonista il lancio di una innovativa due ruote che si chiamerà “Greta”.

Tag

Bici elettrica  · Cina  · Forever Sharing  · Helbiz  · Micromobilità elettrica  · Zhonglu  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Il decreto sulla sperimentazione è al varo definitivo: detta regole e requisiti per la circolazione in ambito urbano di monopattini elettrici, hoverboard, segway e monowheel