Ultimo aggiornamento  14 dicembre 2019 10:52

Uber: nuova app, più sicurezza.

Edoardo Nastri ·

Uber lancia la sua nuova applicazione per smartphone e aumenta contestualmente la propria offerta. La società americana, nata nel 2009 come start up dedicata al trasporto privato, oggi è quotata in Borsa e offre oltre ai tradizionali servizi taxi (ride hailing) e consegna cibo, anche noleggio di bici, scooter e addirittura elicotteri. La piattaforma dell’azienda conta più di 100 milioni di utenti attivi e oltre 4 milioni di persone tra autisti registrati e altri partner per le consegne.

Con l'arrivo della nuova app sono stati aggiornati diversi aspetti legati alla sicurezza di driver e passeggeri. Per avere la certezza di essere saliti sull’auto giusta sarà possibile chiedere un codice pin numerico all’autista. Un’ulteriore novità consiste nella possibilità, per i driver che si sentano in pericolo, di inviare premendo un semplice pulsante un messaggio di testo alle forze dell’ordine contenente posizione e targa dell’auto in modo tale che possano intervenire più rapidamente.

Arriva il riconoscimento facciale

Entro la fine di ottobre i passeggeri di oltre 200 città in tutto il mondo riceveranno una notifica sul telefono quando verranno lasciati in prossimità di una corsia ciclabile. Questa impostazione è stata pensata per aumentare il livello di attenzione verso i ciclisti al momento di apertura delle portiere.

Altri aggiornamenti prevedono un nuovo sistema di controllo dell’identità dell’autista che dovrà eseguire una serie di movimenti del viso - sbattere le palpebre, sorridere e girare la testa - che permettano di individuarne i tratti somatici con un maggiore dettaglio.

1 miliardo di consegne

L’aggiornamento delle funzioni ha interessato anche gli altri servizi offerti dalla società americana. Per Uber Eats - che consegna la cena a domicilio - è stata introdotta l'opportunità per gli utenti di inserire filtri antiallergici: quando si sceglie un piatto è possibile comunicare la propria intolleranza sull’app. Il servizio di trasporto di cibo a casa è in aumento e recentemente Uber ha raggiunto quota 1 miliardo di consegne effettuate. 

Tag

Uber  · Uber Eats  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Borgognone

Il 6 novembre, giorno in cui dovrebbero esserci i primi dividendi, le associazioni dei conducenti della società di taxi privati si preparano a contestare i maggiori investitori

· di Colin Frisell

La società di taxi privati ha stretto un accordo con la multinazionale Audible. Ai clienti una proposta colta per il loro tragitto

· di Luca Gaietta

Secondo Bloomberg la società di San Francisco sarebbe intenzionata all'acquisto di Deliveroo, una delle principali aziende per la consegna di cibo a domicilio

 

 

 

 

· di Francesco Giannini

A Seattle, la piattaforma di car sharing ReachNow della Casa tedesca, aggiunge per ora in via sperimentale anche il servizio di ride hailing