Ultimo aggiornamento  08 agosto 2020 23:04

Corvette, la C8 guarda le stelle.

Luca Gaietta ·

Il prossimo 3 ottobre Chevrolet mostrerà pubblicamente la versione convertibile della Corvette C8. La vettura verrà svelata al Kennedy Space Center Visitor Complex a Merritt Island (Florida) alla presenza di numerosi ospiti importanti. Tra questi potrebbe esserci non solo l’ad di General Motors Mary Barra, ma anche l’astronauta Buzz Aldrin noto per essere stato il secondo uomo ad aver calpestato il suolo lunare nell'ambito della missione Apollo 11.

Una sportiva "spaziale"

Il Kennedy Space Center è stato scelto non a caso. Data la predilezione dagli astronauti negli anni '60 per la celebre sportiva americana dopo che Alan Shepard, primo uomo negli Stati Uniti a volare nello spazio, si fece vedere nel 1961 al volante di una Corvette C1 promovendone le qualità stradali.

Un hard-top al posto della capote in tela

Identica nella architettura meccanica alla versione coupé presentata il 18 luglio scorso , la Corvette C8 convertibile proporrà al debutto un motore benzina V8 da 6,2 litri e 490 cavalli, sistemato in posizione centrale e associato a un cambio automatico a doppia frizione e otto rapporti. Dalle poche foto circolate fino adesso in rete sembra che la vettura abbandonerà il tetto di tela del modello precedente per un hard-top pieghevole. Ne sapremo comunque di più tra pochi giorni.

Tag

C8 Convertibile  · Chevrolet  · Corvette  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Uno schizzo ufficiale mostra come potrebbe essere la plancia di guida della versioni più sportiva nella gamma della muscle car americana da circa 800 cavalli

· di Angelo Berchicci

È quello che temono i fan della sportiva americana soggetta ad una nuova generazione ricca di stravolgimenti. Ora tocca anche al tetto pieghevole al posto della capote in tela

· di Edoardo Nastri

La sportiva americana cambia impostazioni tecniche e ora è un po' più europea per stile e tecnologie. Prezzo negli Usa sotto i 60mila dollari. In arrivo anche spider e da pista

· di Paolo Odinzov

L'ottava generazione della sportiva americana debutterà con un evento trasmesso in streaming il 18 luglio in California. Segni particolari, motore posteriore-centrale