Ultimo aggiornamento  14 novembre 2019 14:41

Tesla Model 3, negli Usa è l'elettrica più sicura.

Linda Capecci ·

Tesla Model 3 ha ottenuto la più alta valutazione possibile in termini di sicurezza nei test realizzati negli Usa dall’Insurance Institute for Highway Safety e che hanno riguardato, in questa tornata, solo auto a batteria

Nei test sottoposti da IIHS sono state messe alla prova altre auto a batteria: Hyundai Nexo, Chevrolet Bolt, che ha sostenuto una buona performance complessiva ma non ha eccelso in nessuna graduatoria e Audi e–tron. La Model 3 è la prima elettrica a cui sia stato assegnato il Top Safety Pick, il riconoscimento più importante, che viene conquistato solo nel caso in cui una vettura ottenga una buona valutazione complessiva in tutte le prove d'impatto: tetto, lato conducente e passeggero, frontale, laterale, oltre che nella protezione offerta dai poggiatesta.

Prima della classe

La Model 3 ha ottenuto il massimo punteggio grazie al risultato in tutte e 6 le prove realizzate dall’IIHS, aggiudicandosi in particolare il giudizio "superior" (il top possibile) per quanto riguarda la prevenzione degli impatti frontali.

Non è la prima volta che la "elettrica per tutti" di Elon Musk si distingue in quanto a sicurezza: nei mesi scorsi la berlina ha ricevuto valutazioni a 5 stelle in tutte le categorie da parte dell'Nhtsa (agenzia governativa statunitense che fa parte del dipartimento dei trasporti) che ha realizzato a sua volta dei crash test.

Tesla ha dichiarato sul proprio blog che il baricentro basso della berlina riduce il rischio di ribaltamento e che comunque il particolare tetto in vetro del veicolo protegge i passeggeri in caso di incidente e anche di cappottamento.

Obiettivo sicurezza

"In un’ottica generale - ha dichiarato David Zuby, capo ricercatore dell'IIHS - le auto a batteria sembrano essere molto sicure. Le case automobilistiche stanno andando sempre avanti e forniscono continuamente nuove tecnologie di sicurezza all'avanguardia per i loro veicoli".

Tag

Crash test  · Iihs  · Sicurezza  · Tesla  · tesla model 3  · 

Ti potrebbe interessare