Ultimo aggiornamento  12 novembre 2019 16:46

Successo del Concorso di Eleganza Coppa Gianni Berti.

Angelo Berchicci ·

Si è chiusa con un successo la terza edizione del Concorso di Eleganza Coppa Gianni Berti, organizzato dalla Scuderia Nettuno di Bologna con ACI Storico e l’Associazione Manuela Ghini. Grande sia l’affluenza da parte del pubblico che il numero e la qualità delle vetture partecipanti, con veri e propri pezzi da museo che lo scorso 15 settembre hanno trovato la giusta cornice nella cittadina toscana di Greve in Chianti (Fi).

Il ricavato devoluto in beneficenza

L’evento benefico (l’incasso della giornata è stato devoluto alla Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer) curato dal club affiliato ACI storico si è svolto nella centrale Piazza Matteotti, dove la giuria ha assegnato un punteggio ad ogni auto valutandone la rarità e lo stato di conservazione.

Le auto vincitrici

L’ambito premio di Best in show è andato a una Ferrari 250 Mille Miglia Pininfarina del 1953 (vincitrice anche della categoria 1953-1963). Per la categoria 1920-1937, invece, il premio è andato alla Fiat 503 Laudaulet (1926); nella sezione 1938-1945 a vincere è stata una Lancia Aprilia Cabriolet Stabilimenti Farina (1938), mentre nel segmento 1946-1952 ha primeggiato una Fiat Orchidea Vignale (1950). Per la categoria 1964-1972 il premio è andato alla Mercedes 350 SL (1971).

Oltre al periodo di produzione, sono stati assegnati premi anche in base alla tipologia di auto. Tra le aperte ha svettato una Jaguar E del 1965, mentre tra le chiuse un’Alfa Romeo 1.900 TI del 1957. Nella categoria “Conservata” al primo posto si è classificata una OM 665 S Superba 2.0 (1929) e in quella “Restaurata” il premio è andato ad una Jaguar XK 150 s OTS (1957). Infine, l’ultimo prestigioso riconoscimento è stato conferito alla categoria Dream Car, dove a trionfare è stata una Alfa Romeo 1750 ss Zagato del 1929.

Tag

ACI Storico  · Auto d'epoca  · Auto storiche  · Storiche  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Il club degli appassionati di auto d'epoca parteciperà all'evento presso la Fiera di Rho - 23 al 25 novembre - con una Lancia Hf 1600 del ’72 e una Panda 4x4 del '87