Ultimo aggiornamento  19 ottobre 2019 12:14

Popgo, Roma è "ready to share".

Linda Capecci ·

Il servizio ready to share di condivisione auto tra privati Popgo – startup nata dalla società leader nel noleggio a lungo termine Ald Automotivedecolla a Roma e punta a espandersi su tutto il territorio nazionale. Il servizio si avvale di Popmove, una piattaforma online con una community certificata e garantita di utenti: le vetture sono quelle normalmente utilizzate dai clienti della società che in questo modo possono condividerle quando sono ferme.

Come funziona

I "Popmover", titolari del contratto di noleggio a lungo termine, hanno la possibilità di risparmiare fino all'85% sulla rata mensile del proprio canone, grazie alla formula più condividi e più risparmi.

I costi sono ovviamente contenuti e soprattutto modulati sulle esigenze di tutti i soggetti coinvolti. Per un'utilitaria si pagano - a seconda del tempo che la si vuole utilizzare - 0,18 centesimi al minuto, 7 euro l'ora oppure 40 euro al giorno. Il tutto con chilometraggio illimitato. La stessa auto costa 80 euro per un weekend, 170 per una settimana o 450 al mese. Il 70% della cifra va - come visto sotto forma di sconto sul canone - al locatario.

La piattaforma

L’app è scaricabile da Playstore e Applestore, proprio come per i servizi di car sharing, ma i tempi di condivisione e gli spazi di percorrenza delle vetture sono superiori: da 1 ora a 29 giorni e su tutto il territorio nazionale.

Dal suo lancio a giugno scorso Popmove ha raggiunto i 20mila download - nonostante il servizio non fosse ancora partito - e per il momento conta 150 auto in condivisione tra citycar e berline, suv e automobili di lusso.

Gli obiettivi

Popgo parte dalla Capitale con l'obiettivo di espandersi su tutto il territorio italiano. “Abbiamo la possibilità di creare la prima flotta condivisa puntando ad espandere questo come modello vincente – ha dichiarato Alberto Cassone, ad di Popmove - per la reale diffusione di questo nuovo modo di concepire l’auto. Ma serve intavolare un confronto con le istituzioni a tutti i livelli, al fine di ridurre il parco auto circolante e avere città più pulite, garantendo, ad esempio, l’uso gratuito delle strisce blu”.

Tag

Car Sharing  · Noleggio  · Popgo  · Popmove  · Roma Capitale  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marco Perugini

Parte da Roma il primo social mobility network ideato da Hyrry e Ald per la condivisione tra privati di auto affittate a lungo termine