Ultimo aggiornamento  24 ottobre 2021 13:57

CIR Auto Storiche, tutti all'Elba.

Daniele De Bonis ·

Il Campionato Italiano Rally Auto Storiche 2019 è arrivato al settimo e penultimo round stagionale. È il turno del 21esimo Rallye Elba Storico – Trofeo Locman Italy, organizzato dall’Automobile Club Livorno, in scena da giovedì 19, ore 19 con lo start da Capoliveri, a sabato 21 settembre.

Si parte con due prove in notturna, la “Nisporto-Cavo” e la “Innamorata-Capoliveri”. Poi quattro prove il venerdì e altrettante al sabato decreteranno i vincitori che saranno proclamati il 21 alle 15:25: in totale presenti piloti di 13 nazionalità con 141 vetture.

La massima serie tricolore incrocia inoltre nuovamente le strade con la competizione continentale, la Fia European Historic Sporting Rally Championship, oltre che con il Trofeo A112 Abarth Yokohama.

I raggruppamenti

Grande attesa per la corsa al titolo nei quattro raggruppamenti del campionato italiano. In testa - e leader dell’Europeo - è Luigi Battistolli, detto “Lucky”, su Lancia Delta Integrale che dovrà difendere il primato dai rivali Lucio Da Zanche su Porsche 911, Totò Riolo al debutto sulla Ford Sierra Cosworth, oltre ai piloti di casa Francesco Bettini e Andrea Volpi.

Si rinnova anche il duello nel III raggruppamento tra Roberto Rimoldi e Angelo Lombardo, entrambi con le Porsche 911 SC. Non mancherà “Zippo” sulla Audi Quattro, pronto a riaprire pure la corsa al titolo europeo contro Esa Peltonen e Karl Wagner.

Nel II raggruppamento torna Alberto Salvini dopo tre round di assenza. Il pilota toscano vuole il bis dopo l’ultima edizione e si ripresenta al volante della 911 RS, così come il rivale Marco Superti. A contendergli il primato dell’Europeo Maurizio Pagella, Paolo Pasutti e soprattutto Carlo Mylle al momento al comando della graduatoria.

Infine, nel I raggruppamento Antonio “Nello” Parisi sbarca all’Elba da capolista sia del campionato italiano che dell'europeo, mentre Marco Dell’Acqua teneterà di ripetere l'exploit di Udine con la vittoria all’ultima speciale. Favorito per l’Europeo, oltre a Parisi, è il britannico Ernie Graham su Ford Escort Twin Cam.

Ti potrebbe interessare

· di Daniele De Bonis

Nel week end a Verona (11-12 ottobre) si disputa il gran finale del campionato italiano heritage: al 14esimo Rally Due Valli Historic si corre per il titolo nel I e III...