Ultimo aggiornamento  19 novembre 2019 22:23

L'usato secondo Mercedes.

Carlo Cimini ·

BARI – All’83esima edizione della Fiera del Levante, Mercedes-Benz presenta Certified, il nuovo programma dell’usato dalla Casa di Stoccarda che succede a FirstHand introdotto nel 2011. Sarà operativo dal primo ottobre.

Tra le principali novità, alla gamma auto Mercedes si aggiungono da subito i van, i modelli Amg dal 10 novembre e le smart dall'1 gennaio 2020. 

Canale strategico

In Italia, nel 2018 l'usato rappresenta il 58% del mercato auto complessivo (+16% rispetto al nuovo fermo al 42%). Per Mercedes è dunque un canale di vendita strategico, come sottolinea il responsabile del settore Massimiliano Luigi Gardoni: “È una grande opportunità di conquista di nuovi clienti. Nella attuale offerta le nostre vetture vantano un’anzianità non superiore ai 6 anni, motorizzazioni Euro 6, garanzia fino a 48 mesi (o 200mila chilometri) e 150 controlli."

I clienti potranno contare su una rete di punti vendita e assistenza più ampia rispetto al passato - 12 per la precisione: Cuneo, Torino, Milano, Brescia, Vicenza, Treviso, Parma, Bologna, Firenze, Roma, Bari, Catania - dedicati esclusivamente alla gestione del parco auto di seconda mano.

Non solo vendita

L’usato Certified estende la formula al noleggio a lungo termine. Si chiama myMobilityPass e finora era riservata al nuovo, in aggiunta a quella tradizionale del finanziamento o del leasing. Infine, una volta terminato il contratto (durata tra i 12 e i 48 mesi o massimo 200mila chilometri) è disponibile l'opzione di acquisto da parte del cliente. 

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Il fondo nipponico di investimento Softbank pronto a rilevare una quota di Guazi, portale cinese che pubblica annunci di veicoli di seconda mano