Ultimo aggiornamento  14 dicembre 2019 12:02

Catl, batterie meno costose e più potenti.

Luca Gaietta ·

La Contemporary Amperex Technology Ltd (Catl), primo produttore cinese di batterie agli ioni di litio per uso automobilistico, sta sviluppando una nuova tecnologia con la quale aumentare l'efficienza dei suoi accumulatori e ridurne i costi di produzione.

70 brevetti anche per diminuire le componenti

Si tratta del sistema"cell-to-pack” (Ctp) che comprende oltre 70 brevetti di base e che permette di impiegare nella costruzione delle batterie una particolare architettura in modo da diminuire i processi di assemblaggio e incrementare dal 10% al 15% la densità di energia accumulata riducendo del 40% le componenti.

Da 180 a oltre 200 wattora per chilogrammo

In parole più semplici, una batteria Ctp può aumentare l'energia specifica del sistema da 180 a oltre 200 wattora per chilogrammo, permettendo di sfruttare per le operazioni di ricarica anche le ultime soluzioni ultraveloci ideate dal colosso cinese che consentono alle celle di fare un pieno d'elettroni all'80% in soli 15 minuti.

Dopo la sperimentazione necessaria, le batterie Ctp potrebbero equipaggiare le vetture di molte case automobilistiche che hanno stretto rapporti di fornitura con Catl: tra le quali Bmw, Daimler, Volkswagen, Honda, Jaguar Land Rover, Volvo e Toyota.

Tag

Auto elettriche  · Batterie  · Catl  · Cina  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Uno studio dell'Istituto svedese di ricerca ambientale IVL ha evidenziato un importante calo dei gas dannosi per il clima nei processi di fabbricazione degli accumulatori per auto

· di Sergio Benvenuti

La Casa giapponese ha stipulato una partnership con il principale fornitore cinese di accumulatori. In agenda anche la fase di riciclo e lo sviluppo di tecnologie innovative

· di Paolo Odinzov

Il colosso cinese degli accumulatori registra nel 2018 una crescita del 48%, grazie alla diffusione delle auto elettriche. Accordo in vista con Tesla?