Ultimo aggiornamento  18 settembre 2020 18:36

Tcr Italy, Tavano campione.

Salvatore Tarantino ·

Al termine di una gara 2 che lo ha visto portarsi al comando al quinto giro e lasciare alle spalle una bagarre incandescente, Salvatore Tavano firma la sua quarta vittoria stagionale nel sesto e penultimo round di TCR Italy e soprattutto si laurea Campione italiano per il secondo anno di fila e con una tappa di anticipo.

Zampata finale

Il weekend di Vallelunga diventa così festa tricolore per il pilota della Scuderia del Girasole by Cupra Racing che, dopo una gara 1 vinta magistralmente da Max Mugelli e dall’Alfa Romeo Giulietta di PRS Motorsport, chiude i conti per la lotta al titolo anche grazie alle minori fortune della concorrenza. Come quella più pericolosa ed espressa da Marco Pellegrini che resta fuori dalla zona punti in entrambe le gare concluse anzitempo sulla Hyundai di Target Competition. O da Enrico Bettera al quale non sono sufficienti i punti del quarto e terzo posto sulla Audi di Pit Lane Competizioni.

Discorso simile per Matteo Greco, l’unico a dover attendere l’omologazione del risultato di gara 2 per capire se l’aritmetica gli avrebbe lasciato ancora qualche speranza. Ma con il secondo posto al sabato ed il quarto alla domenica, anche in caso di en-plein nell’ultimo appuntamento di Monza non potrebbe avvicinare il compagno di colori e neocampione Tavano. A salire sul podio di Vallelunga sono anche Jacopo Guidetti, terzo di gara 1 sulla Audi di BF Motorsport ed Eric Scalvini, secondo in gara 2, sulla Cupra DSG di Scuderia del Girasole con la quale è lanciatissimo al vertice del Trofeo Nazionale DSG.

Tag

Tavano  · TCR Italy  · Vallelunga  ·