Ultimo aggiornamento  17 settembre 2019 08:16

Mercedes, due suv diventano plug-in.

Valerio Antonini ·

Prosegue la elettrificazione dei prodotti Mercedes: il costruttore tedesco ha presentato la versione ibrida plug dei suoi suv GLE 350 de 4Matic e GLC 300 e 4Matic.

100 chilometri di autonomia

Il GLE 350 de 4Matic è dotato di una batteria ricaricabile da 31,2 chilowattora in grado di superare i 100 chilometri di autonomia (a un massimo di 160 orari) in modalità elettrica. 

Il motore a combustione diesel 4 cilindri in linea, 2 litri e 320 cavalli, è supportato da un’unità elettrica da 100 chilowatt che si ricarica completamente in circa 30 minuti e recupera una parte dell'energia in frenata. Il propulsore è silenzioso anche a regimi elevati, limitando al massimo le vibrazioni.

Grazie alla trazione integrale variabile l'auto risulta ancora più agile e sicura in qualsiasi condizione di terreno. Inoltre riesce a trainare un veicolo da oltre 3 tonnellate. Il sistema di assistenza dedicato controlla automaticamente l’angolo di sterzata dell'altro mezzo. Il passo lungo di quasi 3 metri concede ampi spazi ai passeggeri che dispongono di una fila di sedili regolabili a 180 gradi. Le modifiche all’asse posteriore creano spazio sufficiente per la batteria di grandi dimensioni. Il piano di carico bagagli (senza gradino) conserva grosso modo la capacità di quasi 2mila litri della versione precedente. Anche i sistemi di assistenza al guidatore sono stati ulteriormente aggiornati con alcune funzioni di Intelligent Drive che, come sulla Classe S, rilevano ciò che accade intorno al veicolo fino a 500 metri.

Novità anche sul benzina

Il costruttore di Stoccarda ha anche presentato un aggiornamento del GLC 300 e 4Matic. Il suv di medie dimensioni è ora alimentato con la medesima tecnologia plug-in del GLE ma con batteria da 90 chilowatt abbinata ad un propulsore benzina, sempre 2 litri da 320 cavalli e trazione integrale variabile.

Dal punto di vista estetico, le modifiche più rilevanti riguardano il frontale: griglia centrale ingrandita e luci a Led più sottili.

L’asse posteriore ribassato e la scocca progettata per l’integrazione della batteria consentono di mantenere una capacità di carico di circa 1.500 litri, di poco inferiore a quella degli altri GLC non elettrificati. La vettura è in grado di trainare un altro veicolo dal peso massimo di 2 tonnellate.

Entro la fine del prossima anno, la gamma Mercedes comprenderà almeno 20 modelli ibridi plug-in, come Classe C e Classe S.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il nuovo modello a ruote alte della Casa tedesca si colloca per dimensioni tra GLA e GLC. Debutta entro fine anno e andrà a competere in un mercato affollato