Ultimo aggiornamento  05 agosto 2020 21:18

Fca, un miliardo di euro per Pomigliano.

Angelo Berchicci ·

Fca investirà un miliardo di Euro nello stabilimento di Pomigliano d’Arco (NA) per avviare la produzione del suv Alfa Romeo Tonale e della versione ibrida della Fiat Panda. E’ quanto si è appreso al termine del vertice tra azienda e sindacati svoltosi al Ministero dello Sviluppo Economico.

Il piano

Fca conferma quindi gli impegni presi con il piano industriale 2018-2022, che prevede di portare gli stabilimenti italiani al pieno utilizzo delle capacità produttive grazie a cinque miliardi di investimenti per il lancio di tredici nuovi modelli - tra cui le prime auto elettrificate della casa.

I modelli

La società ha già iniziato a investire nello stabilimento campano, in cui attualmente viene assemblata la Panda tradizionale, per mettere a punto le linee di produzione dedicate ai nuovi modelli. Il primo suv compatto Tonale, che si baserà sulla concept presentata allo scorso Salone di Ginevra, dovrebbe uscire da Pomigliano entro la prima metà del 2021.

Per la Panda ibrida si prevede un’elettrificazione di tipo leggero (mild hybrid) e tempi inferiori, con la produzione che dovrebbe iniziare già nei primi mesi del prossimo anno. 

Tag

Alfa Romeo  · FCA  · Fiat Panda  · pomigliano  · Tonale  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Borgognone

Grazie soprattutto a un recupero in Nordamerica, il gruppo chiude il periodo da marzo a giugno con meno ricavi (-3%) ma più utili netti (14%). Consegnati 1.157mila veicoli (-11%)