Ultimo aggiornamento  06 dicembre 2019 14:27

L'app che spegne lo smartphone.

Linda Capecci ·

Una startup con sede in Olanda, SafeDrivePod, ha creato un dispositivo per la sicurezza stradale che combatte la distrazione da smartphone quando si è alla guida; la giovane società dei Paesi Bassi sarà presente al Meetup Day, incontro dedicato alle 13 realtà imprenditoriali emergenti più innovative del settore automotive – organizzato da Fia – che si svolgerà a Vienna il prossimo 22 ottobre.

Come funziona

Il SafeDrivePod si installa nell'abitacolo dell'auto e agisce inibendo le funzioni dello smartphone grazie a un piccolo sensore che invia un segnale radio wireless quando ci si mette alla guida: il cellulare continua a ricevere notifiche senza avvisare chi è al volante.

E’ possibile effettuare chiamate in vivavoce e usare le applicazioni di navigazione ma l'accesso a tutte le altre funzionalità è limitato. Il dispositivo lavora tramite un’app, e può essere utilizzato su auto, bici e mezzi pesanti, senza bisogno di attivare il segnale Gps, tutelando quindi la privacy degli utenti.

Il sistema si avvia automaticamente quando si sale sul proprio mezzo, mentre in autobus o in taxi lo smartphone riprende le normali funzionalità.

Sicurezza innanzitutto

Soluzione economica quella degli olandesi (costa a partire da 1 euro al mese) e soprattutto intelligente e utile visto che l’uso degli smartphone è tra le primissime cause di distrazione alla guida e, di conseguenza, di incidenti stradali.

Proprio per combattere questo fenomeno, in Italia le sanzioni previste dal Codice della Strada - il cui rinnovo è attualmente in discussione in Parlamento - potrebbero diventare ancora più aspre fino a prevedere il ritiro immediato della patente. Una misura drastica, auspicata nel febbraio scorso dalla Polizia Stradale, durante un'audizione alla Commissione Trasporti alla Camera dei Deputati.

Tag

App  · FIA  · SafeDrivePod  · Smartphone  · startup  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

L'Automobile Club partecipa al progetto di cittadinanza digitale del Consiglio dei Ministri. Sullo smartphone avvisi di pagamento, scadenze e informazioni utili per tutti

· di Marina Fanara

Accordo tra ministero Infrastrutture e trasporti e dicastero Interno: oltre 800mila euro alla Polizia stradale per potenziare i controlli su chi non rispetta le regole