Ultimo aggiornamento  19 ottobre 2019 11:34

Rimini, troppi pirati della strada.

Marina Fanara ·

E' la Polizia locale di Rimini a lanciare l'allarme: da gennaio a oggi, nella cittadina romagnola, si sono già registrati una trentina di incidenti con omissione di soccorso, nei quali cioè il responsabile del sinistro scappa anziché fermarsi e assumersi le proprie responsabilità.

30 pirati in 8 mesi

"Un fenomeno odioso, che si trasforma in reato in caso di morti o feriti, in aumento nel nostro territorio", sottolineano al Comune, "quest'anno in soli otto mesi i sinistri commessi da pirati della strada hanno superato quota 30, tanti quanti quelli che si sono verificati per l'intero arco del 2018".

"Nella maggior parte dei casi, comunque le forze dell'ordine sono riuscite a risalire al responsabile nonostante la fuga", spiega l'assessore alla Sicurezza Jamil SadeghoIvaad, "proseguiremo con costanza a impegnare uomini e risorse per reprimere questi comportamenti ingiustificabili sotto ogni punto di vista". 

Tutte scuse per scappare

Stando a quanto documentato dalle forze dell'ordine, il più delle volte i motivi che hanno spinto i responsabili del sinistro a fuggire e a far perdere le proprie tracce sono riconducibili, oltre che allo shock per l'incidente in se stesso, anche alla mancata assicurazione del veicoli o all'omessa revisione  e all'assunzione di alcol e stupefacenti prima di mettersi alla guida. 

Data la situazione, l'amministrazione comunale ha lanciato un appello richiamando tutti al rispetto delle regole del Codice della strada perché fermarsi e prestare soccorso potrebbe salvare la vita delle persone coinvolte.

Multe salate e reclusione

Ricordiamo che in caso di incidente è obbligatorio fermarsi e prestare aiuto e assistenza alle persone coinvolte (art.189) del Codice della strada. L'omissione di soccorso è punita con una multa fino a 1.174 euro ma in presenza di lesioni alle persone diventa reato ed è prevista la reclusione da sei mesi a tre anni oltre alla sospensione della patente da uno a tre anni.

Tag

Incidenti  · Omissione di soccorso  · Polizia locale  · Rimini  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Lo ha stabilito la Procura di Macerata: chi fugge all'alt degli agenti può essere denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, reato punito con la reclusione da 5 mesi a 6 anni

· di Marina Fanara

Dal 26 giugno al 26 agosto scorso, Polizia e Carabinieri hanno rilevato 134 sinistri mortali contro i 125 dell'anno scorso. Aumentano i verbali per velocità e cellulare

· di Marina Fanara

Il Comune accelera le pratiche per avviare i test nel mese più caldo delle vacanze. Il noleggio dei microveicoli sarà in free floating e si potrà circolare solo su alcune tratte...