Ultimo aggiornamento  22 settembre 2019 16:15

Cupra concept, ecco gli interni.

Edoardo Nastri ·

Cupra, il marchio sportivo di Seat, si prepara a presentare una nuova concept car sul web il 2 settembre e poi al Salone di Francoforte (12-22 settembre). Il brand spagnolo ha rilasciato una prima immagine degli interni del prototipo elettrico che mostra l’impostazione del cruscotto, il volante e il pannello della portiera con una trama in carbonio. In alcuni elementi ritroviamo i colori ramati, motivo cromatico del marchio.  

Davanti al guidatore c’è un display di impostazione sportiva che racchiude tutte le informazioni principali per il guidatore. Il volante a tre razze è rivestito di alcantara per una miglior presa e su di esso è collocato il pulsante di accensione e il cursore per selezionare le varie modalità di guida. Una scelta stilistica che ritroviamo su alcune vetture sportive del gruppo Volkswagen di cui il marchio fa parte. Il logo Cupra al centro del volante sembra non essere in rilievo ma opera di una firma luminosa.  

Sempre più elettrico

Il costruttore spagnolo si avvicina sempre di più all’elettrico. Dopo la Cupra Ateca, il primo modello del marchio con motore esclusivamente a benzina, è stata presentata al Salone di Ginevra la Formentor, un crossover sportivo spinto da un propulsore ibrido plug-in da 245 cavalli di potenza. Ora è il turno della concept car a zero emissioni. Cupra lancerà sette nuovi modelli entro il 2021, con l’obiettivo di raggiungere le 30 mila unità totali nei prossimi quattro anni. 

Tag

#IAA2019  · Auto Elettrica  · concept car  · Cupra  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Il marchio premium sportivo di Seat sigla un accordo quinquennale con la plurititolata squadra di calcio come nuovo partner automobilistico

· di Paolo Odinzov

Il brand sportivo della Seat porta al Salone svizzero il concept di un suv, primo modello sviluppato interamente per il brand con un powertrain da 245 cavalli

· di Edoardo Nastri

Abbiamo guidato a Barcellona la prima auto del marchio sportivo di Seat. Il futuro potrebbe riservare sorprese ed è pronto per l'elettrificazione