Ultimo aggiornamento  15 settembre 2019 11:42

A piedi o in bici per una settimana.

Marina Fanara ·

"Camminiamo insieme", è questo lo slogan per la 18esima edizione della Settimana europea della mobilità sostenibile che si terrà dal 16 al 22 settembre.

Una settimana sostenibile

Lo scopo dell'iniziativa, nata nel 2002 e sponsorizzata dalla Commissione europea, è quello di incentivare i cittadini a rinunciare all'automobile e scegliere modalità di trasporto più ecologiche, sicure e salutari per se stessi e per l'ambiente come andare a piedi e usare la bici.

"Numerosi studi dimostrano che chi cammina in modo veloce per 25 minuti al giorno può vivere fino a 7 anni in più rispetto a chi fa una vita sedentaria", si legge in una nota del ministero dell'Ambiente, che organizza l'evento per l'Italia, "mentre chi usa regolarmente la bici può aggiungere in media due anni di vita in più".

Tutto ciò senza contare che camminare o pedalare per andare a scuola o al lavoro produce indubbi vantaggi economici (minori costi di trasporto) e sulla qualità dell'ambiente.

L'Italia si prepara

Finora hanno confermato la propria partecipazione 1.482 città europee per un totale di 38 Paesi, compreso il nostro. Per l'Italia si sono già candidate 17 realtà urbane: Roma, Torino, Genova, Trento, Venezia, Napoli, Cagliari, Palermo, Bassano del Grappa, Rimini, Bergamo, Capoliveri (Isola d'Elba), Cesena, Fabriano (Ancona), Francavilla Fontana (Brindisi), Lecce e Reggio Emilia.

Per informazioni e adesioni www.mobilityweek.eu

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Il decreto sulla sperimentazione è al varo definitivo: detta regole e requisiti per la circolazione in ambito urbano di monopattini elettrici, hoverboard, segway e monowheel

· di Marina Fanara

Servono tecnologie avanzate per gli spostamenti in città, la logistica e le smart road: è l'appello di Tts Italia, l'associazione del settore che chiede al governo nuove risorse