Ultimo aggiornamento  23 ottobre 2019 01:35

Koenigsegg Jesko, auto da re.

Valerio Antonini ·

Presentata come concept al Salone di Ginevra 2019, la Koenigsegg Jesko - hypercar da 1.262 cavalli e circa 1.8 milioni di euro di valutazione (in crescita costante, dato che non c’è un vero e proprio listino prezzi) - è stata mostrata per la prima volta al re di Svezia Carlo XVI Gustavo, che aveva richiesto espressamente di poterla vedere il prima possibile.

La super sportiva è l’erede diretta della stradale più veloce al mondo, la Agera Rs, e nasce col l’obiettivo di battere proprio quel record di velocità stabilito con 447 chilometri orari. Per farlo, il nuovo bolide svedese è costruito su un telaio monoscocca in fibra di carbonio e monta un potente V8 biturbo benzina da 5 litri in grado di sviluppare quasi 1.200 Newton metri di coppia. Se alimentata con il più performante carburante da competizione bioetanolo E85 supera i 1.600 cavalli. Prestazioni che gli permettono di generare una spinta a terra di mille chilogrammi una volta raggiunti i 275 orari, oltre il 40% in più della Agera Rs.

A casa di Sua Maestà

Prodotta in sole 125 unità (già tutte vendute), la Jesko è stata svelata presso l’Enthusiast Car Show, evento che si è svolto a Solliden nella residenza estiva della famiglia reale. Si tratta della seconda apparizione statica in Svezia. Ancor prima di essere lanciata a mrzo scorso, infatti, l’auto era stata mostrata in anteprima ai clienti più affezionati del marchio, che ne hanno prenotati immediatamente 83 esemplari.

La nuova hypercar è un tributo al padre del fondatore Christian von Koenigsegg, che si chiamava Jesko appunto. Ne è stata realizzata anche una speciale versione a tiratura unica chiamata Red Cherry Edition (dalla livrea in tinta rosso ciliegia) creata in collaborazione con gli stilisti della Luxury and Expensive, azienda specializzata in allestimenti di alta gamma. Questo gioiello esclusivo dovrebbe essere stato commissionato da un facoltoso collezionista per una cifra vicina ai 3 milioni di euro. 

Sovrano a tutto gas

Il Re di Svezia Carlo XVI Gustavo, come altri membri della famiglia reale svedese, è un grande appassionato e collezionista di auto. Tra gli esemplari di maggior rilievo presenti nel suo garage troviamo diverse Porsche 911 - in assoluto, il modello preferito dal sovrano - una storica Volvo Pv444 dell'immediato dopoguerra, una Ferrari d’epoca 455M GT dal valore inestimabile e una Ac Cobra Roadster prodotta da Shelby.

Tag

Carlo XVI Gustavo  · Jesko  · Koenigsegg  · Svezia  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Borgognone

La fuoriserie presentata a Ginevra e prodotta in 125 esemplari è già sold out, nonostante il prezzo da quasi tre milioni di euro. In produzione a partire da fine 2019