Ultimo aggiornamento  17 novembre 2019 03:12

Bmw, la scossa è pronta.

Massimo Carati ·

Durante la presentazione dei risultati finanziari del secondo trimestre 2019, Bmw ha confermato la sua strategia dell'elettrificazione: 25 modelli a batterie entro il 2023 (originariamente era il 2025). Più di metà dei quali elettrici puri. Questo sarà possibile grazie alla flessibilità delle piattaforme dei veicoli e delle linee di produzione.

Accelerazione nelle vendite dal 2025

Nel complesso nel 2021 le consegne di vetture Bmw elettrificate saranno almeno il doppio di quelle che si registreranno in questo 2019. Per i tedeschi le curve di crescita saranno più accentuate a partire dal 2025 quando si prevede che l'incremento annuo delle auto a batteria sarà in media superiore al 30%. Ricordiamo che nei mesi scorsi la sostituzione dell'attuale ceo Harald Krüger con Oliver Zipse è stata imputata anche al ritardo e alla poca convinzione mostrata dalla Casa tedesca nei confronti delle elettriche rispetto alle rivali premium.

Cinque elettriche in listino

Alla fine del 2019 il gruppo di Monaco pensa di raggiungere più di 500mila vetture elettriche e ibride plug-in in circolazione nel mondo. Nei prossimi due anni saranno 5 le elettriche pure in listino. Mini comprese: l'icona inglese in versione solo a batteria sarà prodotta a partire dal prossimo novembre nello stabilimento di Oxford. Secondo i tedeschi, sarebbero già 40mila i clienti interessati alla Mini elettrica.

Nel 2020 la iX3 avvierà la sua produzione in Cina a Shenyang, seguita nel 2021 dalla iNext - che uscirà dallo stabilimento di Dingolfing plant - e dalla i4 realizzata nell'impianto di Monaco.  

Tag

BMW  · Cina  · iNext  · Oliver Zipse  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa tedesca ha ingaggiato il compositore Hans Zimmer, autore di musiche per film vincitori della famosa statuetta, per creare il rumore delle auto a batteria

· di Edoardo Nastri

Il manager di Heidelberg prende il posto di Harald Krüger dal 16 agosto. Tra le prime sfide che dovrà affrontare l'elettrificazione e la guida autonoma