Ultimo aggiornamento  22 settembre 2019 14:27

Mini: un viaggio lungo 60 anni.

Edoardo Nastri ·

Quattordici città per 60 anni di storia. Per celebrare il suo compleanno Mini ha organizzato un tour per l’Europa dall’8 all’11 agosto che parte da Atene e passa dallo stabilimento del costruttore inglese a Oxford e arriva a Bristol. Per l’occasione Cheba, il giovane artista di strada di Bristol, ha realizzato due esemplari appositamente disegnati con una livrea patchwork (macchie di colore). Le auto "dipinte" sono una Mini moderna e una classica cabriolet.

Il viaggio inizia da Atene. La capitale della Grecia è un luogo simbolo per il marchio inglese perché è la terra natia di Alec Issigonis, il progettista della prima Mini. Il team organizzatore del giro è il Mini Classic e le vetture attraverseranno oltre alla capitale greca, Salonicco, Sofia, Belgrado, Budapest, Bratislava, Vienna, Praga, Dresda, Lipsia, Wolfsburg, Rotterdam, Oxford fino alla destinazione finale a Bristol.

Passato e futuro

La tradizione guarda al futuro. Il costruttore britannico del gruppo Bmw ha appena presentato la Mini elettrica, l’ennesimo atto di un modello nato per cambiare la mobilità. Secondo quanto dichiarato dal costruttore la Cooper SE può percorrere fino a 270 chilometri con un solo pieno di energia, grazie a un pacco batterie da 32,6 chilowattora. La vettura sarà in vendita da marzo del prossimo anno con prezzi che partono da 34 mila euro. E chissà non partecipi anche lei ai prossimi raduni. 

Tag

Cheba  · Mini  · Mini Cooper SE  · 

Ti potrebbe interessare

· di Elisa Malomo

Negli Usa una classe di studenti della Clemson University ha immaginato la piccola inglese del futuro che potremmo vedere in strada dopo il 2025: ipertecnologica e ovviamente...

· di Paolo Odinzov

La versione a batterie della anglo-tedesca sarà in vendita a marzo 2020 con un listino di circa 34mila euro. Ha una autonomia fino a 270 chilometri