Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2019 18:34

Tesla Model 3, la berlina più venduta in Europa.

Edoardo Nastri ·

La Tesla Model 3 è la berlina premium più venduta in Europa nel primo semestre di quest’anno. Secondo i dati di Jato Dynamics il costruttore californiano di auto elettriche ha immatricolato nel Vecchio continente 37.488 Model 3, battendo - tra le altre - tutte le rivali tedesche: Mercedes Classe C (29.275 unità, -3%), Bmw Serie 3 (26.468 vetture, +7%) e Audi A4 (12.714 auto, -26%). Numeri, s'intende, che non comprendono le versioni familiari dei diversi modelli.

A livello globale nel secondo trimestre del 2019 la sua società è riuscita a consegnare 95.200 vetture, più del doppio dello stesso periodo dell’anno precedente (40.768). Nel dettaglio sono state immatricolate 77.550 Model 3 e 17.650 tra Model S e X.

Si punta a quota 400mila

Nel complesso nel primo semestre sono state immatricolate circa 160mila Tesla nel mondo. Tuttavia, nonostante la crescita poderosa e costante, non è detto che il costruttore californiano riesca a chiudere l’anno rispettando i numeri annunciati: Musk aveva infatti dichiarato di voler vendere tra le 350 e le 400mila vetture nel 2019. Un risultato a questo punto difficile da raggiungere, ma tutto è possibile con il numero uno di Tesla. 

Tag

Business  · Tesla  · tesla model 3  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

A settembre la berlina californiana si posiziona all'undicesimo posto tra le auto più vendute, a sole 217 unità di distanza dalla decima. Miglior risultato di sempre per...

· di Giovanni Barbero

Il costruttore di auto elettriche è alla ricerca in Germania di un'area per un suo sito produttivo. Oggi ne ha uno in California e un altro sta nascendo in Cina

· di Edoardo Nastri

Il costruttore di auto elettriche californiano annuncia con un tweet che i nuovi proprietari di Model S e Model X potranno fare il pieno di energia senza pagare

· di Luca Bevagna

L'azienda californiana continua a crescere grazie al successo della Model 3. Il bilancio resta però negativo e i margini scendono. In arrivo Model Y e Gigafactory in Cina

· di Edoardo Nastri

Il costruttore raggiunge l'obiettivo promesso da Elon Musk: 95mila unità consegnate nel secondo trimestre 2019. Mai così tante. E il titolo sale del 7,5%