Ultimo aggiornamento  13 dicembre 2019 16:14

L'auto autonoma diventa un libro.

Patrizia Licata ·

L'auto autonoma entra nell'immaginario degli scrittori, affascinati dalla nuova epopea della mobilità senza pilota. È il caso di "Robot, Take the Wheel" di Jason Torchinsky, redattore capo di Jalopnik, sito specializzato in automobili del gruppo Gizmodo Media.

Torchinsky è un "addetto ai lavori" che nel suo romanzo racconta presente e futuro dell'industria del driverless per capire a che punto è la tecnologia e cerca di immaginare l'impatto della guida automatizzata nella cultura collettiva e nel modo di produrre le automobili.

Rivoluzione dall'etica al design

"Le auto autonome non sono pronte. Ed è bene che sia così, perché ci sono tante cose da considerare", scrive Torchinsky. Il libro è dunque una riflessione sul futuro, ma un futuro che arriverà e che ci chiede di prepararci al potenziale impatto "culturale, etico, del design delle auto, bizzarrie varie e altro ancora".

"Robot, Take the Wheel" (edito da Apollo Publishers) esplora anche tutti quei fattori che oggi ci fanno amare la guida, la sensazione di tenere il volante, spingere sui pedali e viaggiare, forse anche perdersi - un'esperienza che potrebbe sparire per le prossime generazioni di automobilisti. "La diffusione dei veicoli robot", osserva Torchinsky, "sarà il primo impiego in massa dell'automazione per il grande pubblico".

Garantisce Jay Leno

La riflessione di Torchinsky unisce la lunga esperienza del giornalista del mondo auto, una buona dose di umorismo e un pizzico di nostalgia, come dimostra la copertina, un omaggio all'America degli Anni '50 ma già proiettata in un futuro in cui l'automobile sarà uno spazio per fare altro, perché al volante c'è il robot. La prefazione di "Robot, Take the Wheel" è firmata da Beau Boeckmann, protagonista di "Pimp My Ride", la nota serie di Mtv in cui un team di esperti recupera vecchie automobili semi-distrutte per trasformarle in bolidi fiammanti.

In copertina campeggia invece il commento di Jay Leno, ex conduttore del Tonight Show (Nbc) che ora ha un programma di recensioni sulle auto, Jay Leno's Garage, e che assicura: "In questo libro vi sembrerà di mettervi in viaggio insieme a Torchinsky".

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Al "Roma Convention Center - La Nuvola" è di scena la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria (4/8 dicembre). Un evento in cui anche le quattro ruote sono protagoniste

· di Francesco Paternò

"Come scegliere la tua nuova auto", un libro di Umberto Zapelloni su presente e futuro della mobilità fatto di 100 domande. E di tante precise risposte

· di Paolo Borgognone

Electrify America e Stable sperimentano un sistema per fare il pieno alle elettriche senza conducente. Test al via a San Francisco nel 2020

· di Linda Capecci

Nasce la partnership tra la società americana e il municipio di Chandler, in Arizona, che ha come obiettivo quello di portare la mobilità autonoma tra i lavoratori della città

· di Francesco Giannini

Starship Technologies e Sodexo lanciano un servizio che recapita autonomamente cibo e bevande nel campus della George Mason University (Virginia)