Ultimo aggiornamento  22 luglio 2019 01:41

Sticchi Damiani: "Per Monza ci siamo quasi".

Redazione ·

"Stiamo per rinnovare il contratto per il Gran Premio d'Italia a Monza fino al 2024. Ci godremo questo evento mondiale per altri 5 anni. Con Liberty Media siamo vicinissimi a chiudere". Il presidente dell'Automobile Club d'Italia Angelo Sticchi Damiani non ha dubbi sul buon esito della trattativa che sta conducendo per confermare per il prossimo quinquennio la presenza della Formula 1 sul circuito brianzolo. "Stiamo ancora lavorando perché dobbiamo valorizzare al massimo il grande sacrificio necessario per questo investimento". 

Anche per Silvestone è sì

Intanto un altro leggendario circuito ha appena rinnovato il contratto con Liberty Media. Proprio a ridosso del Gran Premio di Gran Bretagna, in calendario nel week end del 14 giugno, è arrivata la conferma di Silvestone, che ospiterà i bolidi di Formula 1 fino al 2024. "Siamo felici della conferma del Gp d'Inghilterra - ha detto Chase Carey, presidente e ceo della Formula 1 - soprattutto perché è la riprova di quanto abbiamo sempre sostenuto: se vogliamo avere un futuro a lungo termine dobbiamo preservare le sedi storiche della Formula 1, come quella inglese".

Lo stesso discorso - evidentemente - vale anche per Monza che quest'anno - nel week end del 7 e 8 settembre - ospiterà l'edizione numero 90 del Gran Premio d'Italia.

Tag

ACI  · Gp Monza  · Gran Premio d'Italia  · Sticchi Damiani  · 

Ti potrebbe interessare

· di Colin Frisell

In occasione del Gran Premio numero 1.007 il team scende in pista nel week end in Gran Bretagna con una livrea speciale, tributo alla spia inglese più famosa del mondo, l'agente...

· di Redazione

Il presidente dell'Automobile Club d'Italia si augura che l'intera operazione di rinnovo per il GP di Formula 1 si concluda prima delle ferie. Il 2019 eventi collaterali a Torino