Ultimo aggiornamento  12 novembre 2019 16:49

Italian F4 e Formula Regional, tappa in Austria.

Francesco Di Nicola ·

Dopo la trasferta ungherese dello scorso weekend, i campionati Italian F4 powered by Abarth e Formula Regional European Championship certified by FIA si spostano in Austria per la sfida sul tracciato del Red Bull Ring. I piloti che si fronteggeranno in pista per i due campionati, suddivisi in 17 team totali, saranno ben 47.

Formula Regional, dominio Prema Power

Il neonato campionato europeo è appena a metà, ma già ha visto emergere con decisione il team italiano Prema Power, con i tre piloti Frederik Vesti, Enzo Fittipaldi e Ollie Caldwell a occupare le altrettante posizioni di testa della classifica. Tra gli inseguitori ottime le prove fornite negli scorsi weekend di gara da David Schumacher, US Racing.

Bene anche Igor Fraga, dal titolo mondiale e-sports FIA del 2018 alle monoposto, il brasiliano della scuderia DR Formula by RP Motorsport, e menzione speciale per la tedesca Sophia Flörsch, attualmente a metà classifica, che sta portando avanti la bandiera della Van Amersfoort Racing, con prestazioni in gara che la portano sempre più vicina al podio. 

Italian F4, combattutissimo

Nessun titano da abbattere nell’Italian F4 Championship powered by Abarth dove, lo scontro al vertice tra Prema Powerteam e Van Amersfoort Racing è più acceso che mai. Al Red Bull Ring riproposto il 4 contro 4 della scorsa settimana con Dennis Hauger, Ido Cohen, Niklas Krütten e Lucas Alecco Roy per la scuderia olandese, mentre i portacolori Prema saranno Gianluca Petecof, Paul Aron, Oliver Ramussen e Alessandro Famularo.

Oltre allo scontro al vertice Petecof-Hauger, nella classifica piloti è aperta la battaglia per il terzo posto, attualmente occupato dal leader dei rookie Joshua Dürksen, BWT Mucke Motorsport, con soltanto tre punti di vantaggio dal russo della Bhai Tech Srl, Michael Belov. Il weekend austriaco sarà l’ultima trasferta europea della serie, prima di concludersi con altri tre appuntamenti in Italia.

Dove seguire

Sarà possibile seguire le tre gare su AutomotoTV e in live streaming su Motorsport.tv (con commento italiano e inglese), sul sito www.acisport.it e sulle pagine Facebook dei campionati.

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Forni

Il week end romagnolo del campionato dell’Italian Championship powered by Abarth segnato dal maltempo. Petecof e Hauger i vincitori, annullata gara 3

· di Carlo Forni

Vallelunga ospita il via del campionato che si corre con vetture prodotte quasi al 100% nel nostro Paese. In gara anche una driver degli Emirati Arabi

· di Adriano Tosi

L’Italian F.4 Championship powered by Abarth è andato in scena sul circuito toscano. Tre gare combattute e appassionanti, anche a causa del clima incerto