Ultimo aggiornamento  23 agosto 2019 13:52

Bmw, doppio compleanno a due ruote.

Antonio Vitillo ·

La Bmw Motorrad R nineT/5 nasce sia per celebrare le nozze d'oro della storica serie marchiata "/5”,  che per celebrare i 50 anni di produzione della Casa tedesca nello stabilimento di Berlino Spandau.

Prodotta in numero limitato sulla base di una R nineT - gamma dedicata alle moto “heritage” del marchio bavarese - la nuova “/5” ricorda un'epoca, non solo culturalmente vivace, ma anche particolarmente significativa per la Bmw Motorrad. Era il 1969 quando a Berlino iniziò la produzione delle moto, proprio con la serie “/5”, la R50, R60 e R75. Modelli che avevano un design innovativo, rivoluzionari nel telaio e nel motore. Moto ancora oggi ambite dai collezionisti.

Com'è fatta

Dotata di paraginocchia e manopole riscaldate di serie, la R nineT/5 unisce il fascino di quel tempo a un’estetica contemporanea. La verniciatura in Lupin Blue metallizzato ha un effetto sfumato, sul serbatoio c’è il simbolo dell’anniversario. Fra gli altri particolari che ricordano il modello originale, ci sono gli specchietti retrovisori e il collettore di scarico.

La sella è sdoppiata e ha una groffatura incrociata. Le bordature sono bianche, la forcella ha i classici soffietti di protezione delle canne. Il rivestimento del motore, cambio, forcella, mozzi delle ruote e dei raggi, sono in Aluminium Silver.

Tag

Berlino  · BMW  · R 9T 5  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

Il concept del costruttore tedesco sostituisce al tradizionale motore "boxer" un propulsore a batteria e impiega materiali moderni come la fibra di carbonio