Ultimo aggiornamento  18 ottobre 2019 01:46

Dodge, un futuro elettrico.

Paolo Odinzov ·

Dodge potrebbe ampliare la gamma prodotto proponendo delle vetture spinte da motorizzazioni elettrificate. Tim Kuniskis, responsabile del marchio appartenete all’universo Fca, ha confermato che la svolta è nei piani del costruttore.

Solo una questione di tempo

“E’ solo questione di tempo e il consumatore capirà che anche le auto elettrificate ad alte prestazioni sono un’opzione praticabile. Potremmo lanciare una vettura totalmente elettrica o ibrida plug-in”, ha detto Kuniskis. “Arriverà il momento in cui la vecchia scuola di Challenger e Charger si mescolerà con l'era moderna della elettrificazione già diventata un punto di forza su vetture come Ferrari LaFerrari, Porsche 918 Spyder e Acura Nsx”.

Accessibilità come fattore determinate

Sono dunque ipotizzabili diverse versioni a batteria delle celebri pony car che hanno scritto la storia della Dodge. Secondo il manager di Auburn Hills, “Il progredire delle tecnologie e soprattutto l’accessibilità, conseguente a più bassi costi di sviluppo e produzione rispetto a quelli attuali, sono però fattori determinanti perché queste vengano prodotte rispecchiando gusti e aspettative del pubblico”.

Tag

Auto elettriche  · Dodge  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Allo Spring Festival di Pomona (California) ha debuttato la versione “allargata” della muscle car a quattro porte prodotta dal marchio di Fca