Ultimo aggiornamento  18 agosto 2019 23:12

Lexus, una LS 500 per pochi.

Luca Gaietta ·

Dalla esclusiva vernice della carrozzeria Deep Garnet, che mischia rosso intenso e viola scuro, alle finiture in vetro Kiriko che impreziosiscono l’abitacolo rivestito in pelle semi-anilina bianca. Dalla soffusa illuminazione blu della plancia, alle lampade di cortesia che proiettano il logo del modello a terra quando si sbloccano le portiere. Alla Lexus bisogna dire che ce l’hanno davvero messa tutta per rendere ancora più esclusiva la loro ammiraglia LS 500.

Un lussuoso "ufficio mobile"

La nuova edizione della berlina giapponese Inspiration Edition, prodotta il prossimo anno in sole 300 unità destinate prevalentemente agli Stati Uniti con un prezzo ancora da definire, è una vettura pensata per accontentare il pubblico più esigente in fatto di dotazioni ed equipaggiamenti. “Quella fascia di clienti – dicono i progettisti – che punta a distinguersi in mezzo al traffico e spesso utilizza le auto come ufficio mobile e per incontri di affari durante viaggi e spostamenti”.

Scatta da 0 a 100 in 4,6 secondi

Posata su ruote da 20 pollici Black Vapor Chrome, la LS 500 Inspiration Series vanta infatti tra le caratteristiche distintive anche un salotto di bordo particolarmente curato nella insonorizzazione, capace di chiudere il mondo fuori. Questo, nonostante a spingerla sia un V6 biturbo da 3,5 litri della potenza di 416 cavalli e 599 newtonmetri di coppia: collegato alle ruote posteriori, oppure in opzione a una trazione integrale, in grado di farla scattare da zero a cento in appena 4,6 secondi.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa giapponese torna nuovamente protagonista al cinema con una versione volante della sua coupé sportiva nella pellicola “Men in Black: International”

· di Elisa Malomo

Una giornata a Nizza presso il centro di design europeo Toyota alla scoperta del processo creativo che precede una concept car