Ultimo aggiornamento  12 dicembre 2019 12:22

Ford, la plastica diventa tappetino.

Carlo Cimini ·

Ford non spreca la plastica. Anzi, la ricicla. Ogni anno, il costruttore americano trasforma più di un miliardo di bottiglie in tappetini dedicati al suv compatto EcoSport, ne servono circa 470 per produrre lo strato di tessuto posizionato sotto i sedili.

La trasformazione

Portare a termine questo processo comporta la frantumazione di bottiglie e tappi in “piccoli fiocchi” riscaldati e fusi a 260 gradi per poi essere trasformati in fibre intessute insieme da un telaio. Questo dà vita al materiale che, così intrecciato, forma i tappetini. Una buona notizia visto che in Europa, solo il 30% dei rifiuti in plastica viene riciclato.

Dal 2012, lancio della EcoSport, Ford ha dato nuova vita ad oltre 650 milioni di bottigliette di plastica da mezzo litro, equivalenti a 8.262 tonnellate di peso. “I consumatori hanno maggiore consapevolezza rispetto al danno che si produce semplicemente scartando un involucro in plastica. Siamo da tempo impegnati per aumentare, nella produzione di ogni nuova auto, la percentuale di utilizzo di materiali riciclati e di fonti rinnovabili”, ha dichiarato Tony Weatherhead, ingegnere dei materiali di Ford.

Tag

EcoSport  · Ford  · plastica  · Riciclo  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Il costruttore ha avviato il progetto ChemCycling insieme all'azienda chimica Basf: trasforma i rifiuti - destinati a discariche o inceneritori - in materiali di alta qualità per...

· di Monica Secondino

In occasione della Giornata Mondiale degli Oceani (8 giugno) il marchio svedese ha aderito alla campagna Clean Seas, promossa dall'Onu per combattere l'inquinamento