Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2019 17:52

Mytaxi diventa FreeNow.

Redazione ·

Mytaxi saluta e diventa FreeNow. Questo è il nuovo nome dell'app dedicata al servizio taxi europeo. In Italia il nuovo brand - nato dalla mobility joint venture tra Bmw e Daimler - sarà visibile anche sulla piattaforma digitale del trasporto pubblico Moovit per le città di Roma, Milano, Torino, Napoli, Catania, Palermo e Cagliari.

E non è l'unica novità. A partire dai prossimi mesi anche i monopattini elettrici in sharing di Hive - piattaforma di condivisione - saranno integrati e visibili nel sistema: Portogallo, Polonia e Austria i primi Paesi. 

Tramite un semplice aggiornamento dell'app (Android o iOs) si avranno le nuove funzionalità sul proprio smartphone. Tutti gli account e le impostazioni personali pre-esistenti rimarranno invariate.

Mobilità accessibile a tutti

Eckart Diepenhorst, ceo di Free Now Europa: "I taxi rimarranno sempre di cruciale importanza nella nostra offerta, ma crediamo che sia necessario poter offrire anche altre opzioni di mobilità. La domanda degli utenti, i contesti regolatori e le possibilità tecnologiche applicate alla mobilità urbana sono, infatti, in continuo cambiamento e per mantenere e alimentare la nostra base di utenti, dobbiamo evolverci. Solo in questo modo possiamo, dunque, raggiungere il nostro obiettivo: rendere la mobilità accessibile a tutti, indipendentemente da età e reddito”. 

Tag

FreeNow  · Monopattini  · Moovit  · mytaxi  · Taxi  · 

Ti potrebbe interessare

· di Giovanni Barbero

L’app dedicata alla prenotazione e gestione del servizio di auto pubbliche debutta nella città etnea, con uno sconto del 50% sulle corse fino al 31 marzo

· di Francesca Nadin

La partnership permetterà ai cittadini di Roma e Milano di utilizzare i bus e prenotare un motorino in sharing durante il tragitto in un solo click