Ultimo aggiornamento  19 agosto 2019 16:12

Ford Puma, compatta ibrida.

Paolo Odinzov ·

Ford ha svelato immagini e contenuti della nuova Puma, in arrivo entro la fine dell'anno. Non si tratta di una riedizione della piccola coupé datata 1997 ma, come quest’ultima, di una vettura che rompe gli schemi nella sua categoria. La nuova Puma è infatti una crossover compatta dal piglio sportivo, lunga 4,19 metri, caratterizzata da una linea decisamente originale. Nella gamma del costruttore americano è destinata a posizionarsi sopra la EcoSport e sotto la Kuga ed è subito riconoscibile per alcuni elementi distintivi sulla carrozzeria come i fari che si allungano nella parte superiore delle fiancate.

Bagagliaio da 456 litri

All’interno la nuova Puma è stata pensata in modo da garantire la massima flessibilità grazie alla possibilità di variare in mille modi la posizione dei sedili ricoperti da tessuti intercambiabili e lavabili. Per soddisfare ogni esigenza di carico può contare su un bagagliaio chiuso da un portellone che si apre senza l’uso delle mani ed espandibile da 456 litri. Oltre a permettere di creare a bordo un piano di carico dove possono essere sistemati oggetti lunghi fino a 112 centimetri, che nasconde un sottofondo lavabile della capacità di 80 litri.

“Durante la progettazione della vettura l’ obiettivo è stato quello di offrire un livello di praticità senza precedenti in un prodotto che fosse compatto ed efficiente”, ha detto Norbert Steffens, che ha diretto lo sviluppo della Puma.

Equipaggiamenti hi-tech

La nuova Puma verrà prodotta in Romania nello stabilimento Ford di Craiova dove per l’occasione la Casa di Dearborn ha investito 1,5 miliardi di euro. In vendita a dicembre, con un prezzo che potrebbe aggirarsi intorno ai 20mila euro, è orientata in prevalenza a conquistare il pubblico più giovane. Per questo può contare a bordo su numerosi equipaggiamenti hi-tech. Ad esempio il sistema multimediale Sync3 con uno schermo da 8” pollici, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, che permette la funzione hotspot wi-fi per collegare all’auto fino a un massimo di dieci dispositivi. Oppure la strumentazione completamente digitale e configurabile nell’aspetto.

Motori eco e sicurezza al top

La gamma motori che prevede tra diverse unità diesel e benzina anche un sistema 1.0 EcoBoost mild hybrid 48 volt con potenze da 125 e 155 cavalli. Mentre per garantire la massima sicurezza sono presenti sulla vettura numerosi sistemi attivi: tra i quali il controllo della velocità adattativo con Stop&Go, il riconoscimento automatico dei limiti di velocità e un sistema radar per mantenere la distanza di sicurezza.

Tag

Crossover  · Ford  · Puma  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il costruttore di Dearborn potrebbe realizzare una versione sportiva del crossover dotata dello stesso proulsore Eco-Boost da 200 cavalli della Fiesta ST

· di Massimo Tiberi

L'auto vede la luce nel 1997, realizzata su meccanica della Fiesta e disegnata dall'inglese Ian Callum che poi avrà nuova fortuna in Jaguar

· di Paolo Odinzov

I due gruppi vicini a stringere un accordo per lo scambio di sinergie nel settore della guida autonoma e dell'elettrificazione. Per gli americani piattaforma Meb in arrivo