Ultimo aggiornamento  23 settembre 2019 18:27

Alpine Pearls E-Tour, sfida a impatto zero.

Linda Capecci ·

Parte, dal 4 al 10 luglio, il primo Alpine E-Tour, una sfida tra auto elettriche lungo le vette delle Alpi al di qua e al di là dei nostri confini, nell’evento più sostenibile dell’anno. La competizione è patrocinata - tra gli altri - dalla Commissione Europea, dal ministero dell’Ambiente e dei Trasporti di Italia e Svizzera e dall’Ente Ricerca Sistema Energetico Italiano (RSE). 

Non si corre

Non si tratta di una sfida di velocità, ma di un evento a impatto zero, che vuole farsi promotore di un turismo “green” e della sua fusione con la E-mobility. Le protagoniste saranno 7 auto senza emissioni, con altrettanti equipaggi formati da esperti di mobilità elettrica, energie rinnovabili, turismo sostenibile e amministratori in campo ambientale. I team - tra cui Tesla Destination Tour, Alpine Green Experience, Power Cruise Control - si muoveranno su auto a batteria Nissan, Tesla, Renault, Bmw e Jaguar.

Il percorso

Punto di partenza la valdostana Cogne e arrivo a Bled, nel Parco Nazionale Triglav, in Slovenia, entrambe inserite nel 2018 tra le 100 mete più sostenibili al mondo. Le auto percorreranno un tragitto di 1.600 chilometri con un dislivello positivo di ben 16mila metri.

Usando solo elettroni verranno attraversati 6 paesi delle Alpi. Tra le tappe: Les Diablerets, Interlaken, Arosa, in Svizzera, Malles, Moso, Racines in Alto Adige, Moena in Trentino e Weissensee in Austria. Il percorso passa anche per Liechtenstein e Slovenia. A documentare il tour sarà una Social Troupe a bordo dello studio mobile Tesla Model  X. Le perle alpine attraversate dalla carovana verranno valorizzate quindi anche dalle storie condivise in tempo reale sulle piattaforme social e su Spotify. 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Raddoppiano le immatricolazioni ma quota ancora infinitesimale, lo 0,3%. La prima resta Nissan Leaf, seguono Smart EQ Fortwo e Renault Zoe. Chiude Jaguar I-Pace

· di Sergio Benvenuti

Via libera della FIA a un nuovo campionato, riservato alle auto di serie a batteria, organizzato da Electric GT: 20 supercar di Musk sulla griglia di partenza