Ultimo aggiornamento  25 agosto 2019 17:53

Rally Italia Sardegna è "verde".

Linda Capecci ·

Il Rally Italia Sardegna, organizzato da Automobile Club d’Italia e ACI Sport e in programma dal 13 al 16 giugno 2019, mantiene la fama di manifestazione eco-friendly.  La tappa italiana del World Rally Championship ha ormai consolidato il suo primato di evento  “green” nel panorama rallistico internazionale. La salvaguardia ambientale è da tempo centrale per questa manifestazione, particolare anche nell'ambito del calendario mondiale proprio per la bellezza dei luoghi in cui si svolge.

Il protocollo “verde”

Si rinnova quindi anche per il 2019 il patto per l’ambiente in partnership con il Comune di Porto Conte e l’adiacente Parco naturale regionale. Gli organizzatori e i vertici dell’ente che tutela l’oasi ambientale hanno sviluppato un piano per la raccolta differenziata dei rifiuti, la limitazione dei consumi di carburante e la compensazione delle emissioni di C02 delle auto in gara.

Già dal 2017 il Rally Italia Sardegna ha intrapreso un percorso di rimboscamenti e piantumazioni forestali. Finora l’iniziativa ha favorito la riqualificazione di cinque ettari all’interno del Parco di Punta Giglio.

Educazione nelle scuole

Nel 2019 il progetto coinvolge anche le scuole del territorio: nell’auditorium dell’Istituto Tecnico “Roth” di Alghero - centro focale dell'intera organizzazione - si è svolto un incontro con gli studenti proprio  su educazione ambientale e sicurezza stradale. Inoltre, grazie alla collaborazione con l'Automobile Club provinciale e Forestas ogni istituto potrà richiedere al Parco naturale delle piante per rinfoltire il proprio giardino.

La manifestazione promuove un comportamento responsabile ed ecosensibile  e valorizza il livello  di consapevolezza raggiunto nella Riviera del Corallo sulle tematiche ambientali.

Tag

ACI  · ACI Sport  · Rally Italia Sardegna  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

ACI trova l’accordo con Wrc Promoter Gmbh per svolgere altri tre anni il Mondiale Rally in Sardegna. Intesa fondamentale in un momento di rivisitazione del calendario iridato

· di Marco Perugini

Il secondo giorno di gara riserva molti colpi di scena, con tanti big che devono già ridimensionare le proprie ambizioni di vittoria. Andolfi out per incidente

· di Marco Perugini

La quarta tappa del Mondiale WRC regala emozioni fino a domenica 11 giugno. Tra Alghero e Olbia 19 prove per 320 chilometri di sterrato