Ultimo aggiornamento  19 novembre 2019 21:29

Tesla Model 3: promozioni in Cina.

Edoardo Nastri ·

Tesla rivede al ribasso in Cina il prezzo della Model 3, la sua berlina più economica. Sarà quindi possibile acquistare la vettura a partire da 47.529 dollari, il 13% in meno del costo attuale. Le ragioni della mossa di Elon Musk potrebbero essere due: cavalcare l'onda della forte domanda di vetture elettriche nel Paese asiatico e la paura che da un momento all’altro possano arrivare nuovi dazi che farebbero alzare troppo il prezzo della vettura. 

In merito sono già stati presi alcuni provvedimenti, tra cui la decisione di realizzare un nuovo impianto produttivo proprio in Cina, il cui impiego iniziale sarà esclusivamente dedicato alla costruzione della Model 3 in versione base. Secondo quanto dichiarato da Tesla, i tempi di consegna al momento in cui si scrive sono in media di 8 mesi, a fronte di un deposito di circa 3mila dollari.

Elettriche più care in Europa e Usa

Il mercato delle auto elettriche in Cina è il più grande del mondo. Lo scorso anno sono state immatricolate 788mila unità a zero emissioni, in crescita del 70% rispetto al 2017. Un successo derivato anche dai prezzi più economici di questa di tipologia di vetture nella Repubblica popolare, favoriti negli anni da molteplici incentivi statali. Secondo i dati di Jato Dynamics, il prezzo medio di vendita di un’elettrica in Cina è di circa 30 mila euro, in Europa di 47.500 euro (in Italia per portarsi a casa una Model 3 ci vogliono 48.500 euro) e in Usa di 45.800. 

Tag

Cina  · Tesla  · tesla model 3  · 

Ti potrebbe interessare