Ultimo aggiornamento  20 settembre 2021 17:31

S'incendia un'altra Tesla.

Valerio Antonini ·

Un'altra Tesla Model S da 85 chilowatt ha preso fuoco. Questa volta è accaduto in un centro commerciale di Hong Kong. Lo ha riportato il quotidiano locale Apple Daily secondo il quale la vettura si sarebbe incendiata 30 minuti dopo essere stata parcheggiata.

L’ufficio stampa del costruttore californiano non ha confermato la notizia e non è stato possibile contattare il proprietario dell’auto, né sono state rese pubbliche le riprese dalle telecamere di sorveglianza. 

“Se ne stanno occupando le autorità competenti”, si è limitato a dire un membro dell’amministrazione del centro commerciale.

Pompieri in difficoltà

Se la notizia venisse confermata, sarebbe il secondo caso in pochi mesi, dopo un fatto simile accaduto a Shanghai, sempre su una Model S e testimoniato da un video pubblicato sui social

Quando un’auto elettrica prende fuoco totalmente i pompieri devono seguire uno specifico protocollo, prestando sempre attenzione. Anche toccare il mezzo o restare nelle vicinanze può rivelarsi pericoloso. L'incendio può danneggiare il pacco batterie liberando vapori tossici e innalzare la temperatura nelle vicinanze fino a oltre 480 gradi. Per domare le fiamme, occorre un quantitativo di liquido maggiore e, in alcuni casi, la schiuma. Non solo, una volta spente, si deve immergere il veicolo bruciato in un grande contenitore pieno di acqua per evitare pericolose nuove accensioni.

In America, secondo la National Fire Protection Association, solamente il 25% dei Vigili del fuoco è adeguatamente addestrato per intervenire su un’auto elettrica incendiata. Di questi, più della metà non si sente al sicuro nel farlo. La diffusione delle vetture a batteria apre un altro capitolo sulla sicurezza.

Tag

Hong Kong  · Tesla  · Vigili del Fuoco  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Dopo incendi sospetti di due Model S, il costruttore corre ai ripari e aggiorna i sistemi di gestione delle batterie

· di Carlo Cimini

Firefighting Drone è il nome del mezzo aereo driverless 5G capace di scansionare l'area interessata dal fuoco e informare i soccorsi in tempo reale