Ultimo aggiornamento  25 giugno 2019 10:53

Allarme alcol sulle strade.

Marina Fanara ·

E' emergenza alcol sulle strade d'Italia. A lanciare l'allarme è il ministro della Salute, Giulia Grillo, nella Relazione al Parlamento sugli interventi realizzati nel 2018 in materia di dipendenza da sostanze alcoliche e problemi correlati.

Troppo alcol alla guida

L'abuso di sostanze alcoliche è in crescita nel Paese, si legge nella relazione, e di conseguenza è in pericoloso aumento anche il numero di incidenti correlati alla guida in stato di ebbrezza. Stando ai dati di Polizia e Carabinieri, che rilevano un terzo del totale dei sinistri con lesioni, nel 2017 sono stati 4.575 i sinistri nei quali almeno uno dei conducenti coinvolti era sotto effetto di alcol: il 7,8% su un totale di 58.583 incidenti verbalizzati da entrambe le forze dell'ordine. Una percentuale in crescita rispetto al 7,6% del 2015, specifica il documento.

I verbali di Polizia e Carabinieri

I soli Carabinieri hanno verbalizzato, nel 2017, 2.912 sinistri alcol correlati (il 9% sul totale rilevato dall'Arma) con un aumento dello 0,9% sul 2016 e dello 0,4% rispetto al 2015. Quanto alla Polizia Stradale "dai dati 2017 emerge che il 10,7% delle violazioni al Codice della strada per guida sotto l’effetto dell’alcol è registrato in concomitanza di un incidente stradale", sottolinea il ministro Grillo nella sua relazione, "di questi il 6,4% è riferibile ad incidenti stradali con lesioni a persone".

Banca dati: resta un problema

Si tratta di numeri parziali, perché all'appello mancano i dati sugli incidenti rilevati dalle Polizie Locali (solo alcune li comunicano), indispensabili per inquadrare nella giusta dimensione "un argomento di estrema rilevanza per la sicurezza stradale come quello degli incidenti alcol correlati", spiega il ministro. Il motivo è che ancora manca una Banca dati unica comprensiva anche dei sinistri in ambito urbano.

Città in allarme

A parte questo, comunque, le poche Polizie Locali che hanno reso disponibili i propri dati confermano che gli incidenti riconducibili ad automobilisti che hanno bevuto oltre il limite di legge è in crescita rispetto al passato: nel 2017, nei rispettivi comuni di competenza, i sinistri con lesioni correlati all'alcol sono stati complessivamente 2.126, il 3,8% del totale e in crescita rispetto al 2016.

Tag

Alcol  · Carabinieri  · Incidenti stradali  · Ministero della Salute  · Polizia  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Lo scorso anno, sinistri in aumento, calo delle vittime, quasi 2 milioni di infrazioni al Codice. È il bilancio di Polizia stradale e Carabinieri sulle strade d'Italia