Ultimo aggiornamento  20 settembre 2019 15:48

Citroën, elettrica a lungo raggio.

Luca Gaietta ·

Dopo l’elettrica Ami One Concept, votata ad un impiego prettamente urbano, Citroën presenta una futuristica vettura a batterie e zero emissioni destinata ai lunghi viaggi. Si tratta della 19_19 Concept che celebra i cento anni del marchio e che può marciare senza fermarsi per 800 chilometri.

Vetri e logo luminoso

Vestita da una carrozzeria ispirata - sostengono a Parigi - a quella di un elicottero, con ampie superfici vetrate che ne disegnano il profilo, la Citroën 19_19 Concept è subito riconoscibile anche per il parabrezza grigio e il lunotto con una grafica micro perforata blu, ideati per garantire la massima privacy agli occupanti. Oltre che per le particolari ruote bicolore, sviluppate da Goodyear e integrate negli pneumatici al fine di ridurre al massimo rumore e vibrazioni. E le luci led anteriori e posteriori che riproducono nella geometria sdoppiata il logo del Double Chevron.

Guida autonoma e assistente personale

La Citroën 19_19 Concept è lunga 4,65 metri, larga 2,24 metri, alta di 1,60 metri ed ha un passo di 3,10 metri. È stata progettata puntando a evidenziare le caratteristiche che da sempre distinguono le auto del costruttore d’oltralpe. Prima fra tutte il comfort, garantito a bordo dalle sospensioni progressive hydraulic cushions e da un assistente personale che interagisce con i passeggeri soprattutto quando viene lasciato ai sistemi elettronici della vettura il compito di gestire in tutto e per tutto la guida.

Un salotto per abitacolo

L’abitacolo della francese, cui si accede attraverso due grandi portiere con apertura ad armadio, è stato pensato come un salotto. Il passeggero anteriore siede su una poltrona lunga e reclinabile, mentre il divano posteriore in posizione rialzata e il sedile di guida hanno una connotazione sportiva e avvolgente.

Due motori e ricarica wireless

A spingere la Citroën 19_19 Concept sono due motori elettrici, uno per asse, con una potenza totale 340 kilowatt (476 cavalli) e 800 newtonmetri di coppia. Questi le permettono di raggiungere una velocità massima di 200 chilometri orari, accelerando da 0 a 100 in 5 secondi, e sono alimentati da un pacco batterie che consente di accumulare energia per 600 chilometri di autonomia in 20 minuti anche attraverso un sistema di ricarica wireless ad induzione.

Tag

19_19 Concept  · Auto Elettrica  · Citroën  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Alla Design Week (9/14 aprile), il costruttore francese festeggia il compleanno del centenario con un percorso espositivo tra passato e presente

· di Valerio Antonini

Presentata al Salone di Ginevra la city car a batteria del marchio francese. Nata per la città e l'uso condiviso è iper connessa e si gestisce tramite app