Ultimo aggiornamento  18 agosto 2019 23:24

Elkann: al via la 500 elettrica.

Giovanni Barbero ·

John Elkann, il presidente del gruppo Fca, ha annunciato all’assemblea generale dell’Amma (Aziende meccaniche meccatroniche associate) che nello stabilimento di Mirafiori a Torino sono iniziati i lavori di adeguamento delle linee per la Fiat 500 elettrica che dureranno circa 8 mesi. “L'avvio della produzione è previsto per i primi mesi del 2020”. Elkann ha confermato l’investimento di 5 miliardi di euro per le fabbriche italiane, “incentrato proprio sullo sviluppo di veicoli puramente elettrici e ibridi plug-in".

All’assemblea generale il presidente di Fca ha parlato anche delle prossime mosse del gruppo sul tema dei sistemi di assistenza alla guida: “Abbiamo una partnership in corso con Bmw e stiamo sviluppando una piattaforma centrata sui sistemi di guida assistita in autostrada, la cui prima applicazione sarà sulle Maserati".

Cambiamento è opportunità

Elkann ha confermato quanto detto dall’amministratore delegato di Fca Mike Manley poche settimane fa sulle sfide per il futuro, per superare la rivoluzione tecnologica e rassicurando investitori e lavoratori. “Siamo alle soglie di una profonda rivoluzione nel mondo dei trasporti, paragonabile solo agli albori di questo settore. Questa carica di innovazione può diventare una delle più grandi opportunità per crescere nel futuro".

L’elettrificazione della gamma del costruttore italo americano è partita dal marchio che va meglio all’interno del Gruppo: Jeep. Secondo quanto annunciato entro la fine dell’anno arriveranno la piccola suv Renegade e la compatta Compass in versione ibrida ricaricabile.

Tag

500 elettrica  · FCA  · Fiat 500  · John Elkann  · 

Ti potrebbe interessare

· di Edoardo Nastri

C'è una data per l'avvio della produzione della piccola Fiat a zero emissioni nello stabilimento di Mirafiori. Investimento da 700 milioni di euro, in arrivo anche 3.200 punti di...

· di Edoardo Nastri

L'11 luglio del 1899 nasce l'azienda che avrebbe motorizzato l'Italia. Oggi il suo futuro è legato all'elettrificazione e alla ricerca di un nuovo partner

· di Marina Fanara

Il gruppo francese Bollorè potrebbe interrompere la produzione delle city car a batteria per il car sharing Bluecar nell'impianto ex Pininfarina di Bairo. Sindacati e lavoratori in...

· di Giovanni Barbero

Elkann: il marchio italiano sarà il primo del gruppo Fca a utilizzare sistemi di assistenza alla guida e per la guida autonoma in accordo con i tedeschi, Intel e Mobileye

· di Redazione

Il ceo del gruppo italo-americano non ha dubbi. La "casa dei marchi" supererà le difficoltà dovute alla "rivoluzione tecnologica". Merito anche della 500

· di Stefano Antonetti

In occasione dell'assemblea degli azionisti il ceo di Fca parla di guida autonoma ed elettrificazione: intelligenza artificiale sulla Maserati e 30 modelli a batteria entro il...