Ultimo aggiornamento  17 settembre 2021 11:40

Vallelunga, debutta la nuova serie by FIA.

Carlo Forni ·

Dopo l'esordio francese al Paul Ricard, il Formula Regional European Championship certified by FIA debutta in Italia sul circuito romano di Vallelunga. 

Questo secondo appuntamento stagionale vede al via nomi importanti del motorsport, come il brasiliano Enzo Fittipaldi (Prema Powerteam), nipote del campione di F1 Emerson e il tedesco David Schumacher (US Racing), figlio dell'ex pilota di F1 Ralf Schumacher e nipote del sette volte campione del mondo di F1 Michael.

In pista anche due donne pilota: la tedesca Sophia Floersch, del team olandese Van Amersfoort Racing AV, salita alla ribalta delle cronache per lo spaventoso incidente a Macao in F3 nel 2018, e la svizzera Sharon Scolari, con lo Scorace Team. I

Successo crescente

Rispetto alla prima gara di campionato sotto la bandiera dello starter si schierano due nuovi piloti: il francese Alexandre Bardinon (Mas du Clos Racing), assente al debutto al Paul Ricard in quanto infortunato ad una mano, e l'australiano Mawson Joey, che ha in passato ottenuto ottimi risultati in Formula 4 dove ha vinto il campionato tedesco battendo Mick Schumacher. 

Al momento il campionato vede leader della classifica generale il danese Frederik Vesti (Prema Powerteam), con 68 punti, davanti al compagno di team Enzo Fittipaldi (61) e il brasiliano Igor Fraga (DR Formula by RP Motorsport), primo campione del mondo degli eSports della Fia lo scorso anno, con 36 punti. Alle spalle David Schumacher con 27 punti.

Il programma

Prove libere venerdì 3 maggio, due sessioni di prove ufficiali di qualificazione sabato mattina dalle 9.40 fino alle 10.20. Gara 1 sabato pomeriggio a partire dalle 16.05 per 30 minuti più 1 giro di durata. Domenica altre due gare: gara 2 alle 8.30 e gara 3 alle 16.15.

Ingresso omaggio per il pubblico che si registra sul sito acisport.it.

Ti potrebbe interessare

· di Marco Perugini

Mick, figlio del leggendario Michael, si laurea campione europeo di Formula 3 e conquista la licenza per pensare a un futuro in F1