Ultimo aggiornamento  20 ottobre 2019 18:57

Porsche elettrizza le 718.

Luca Gaietta ·

Porsche starebbe sviluppando delle versioni elettrificate di 718 Boxster e 718 Cayman utilizzando la nuova architettura Ppe del gruppo Volkswagen. A rivelarlo è la rivista inglese Autocar che ha intervistato il numero uno di Porsche Oliver Blume il quale ha confermato le intenzioni del marchio.

L'elettrico nel cambio Pdk

Le 718 Boxster e 718 Cayman elettrificate, già realizzate sotto forma di prototipo, potrebbero arrivare nelle concessionarie nel 2022. E, sempre secondo il magazine britannico, dovrebbero utilizzare delle unità mild hybrid a 48 volt con un motore elettrico integrato nel cambio automatico Pdk a doppia frizione e 7 rapporti. Soluzione, questa, compatibile per ingombro con il tradizionale posizionamento centrale del propulsore nei due modelli.

Ibridi plug in a 4 cilindri

Non è comunque escluso che Porsche possa invece sfruttare anche sulle sue sportive più "piccole" delle unita ibride plug in, magari alimentate in futuro da batterie allo stato solido meno ingombranti e pesanti di quelle al litio. Potrebbero essere derivate dalle motorizzazioni con alimentazione benzina/elettrica previste sulla 911, ridotte per l'occasione nella componente termica da 6 a 4 cilindri. Al riguardo non vi sono comunque al momento conferme ufficiali.

Tag

elettrificazione  · Porsche 718  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Dopo vari prototipi, la Casa tedesca potrebbe presentare al Salone di New York (19/29 aprile) la versione definitiva della decappotabile su base 911 Carrera 4 Cabrio

· di Paolo Odinzov

La gamma del suv tedesco si amplia con un modello che compete sul mercato con la Bmw X6 e la Mercedes Gle Coupé. Prezzi da 86.692 euro