Ultimo aggiornamento  18 settembre 2020 19:43

Prototipi: il campionato italiano 2019 al via.

Salvatore Tarantino ·

Torna in pista nel week end il Campionato Italiano Sport Prototipi, la serie tricolore ACI Sport riservata dallo scorso anno alle Wolf GB08 Thunder motorizzate Aprilia RSV4. Oltre 20 le monoposto attese alla tappa inaugurale sul circuito di Monza, con un agguerrito lotto di piloti, alcuni anche provenienti dall'estero. 

A guidarli Davide Uboldi che ha appena ricevuto il via libera dal suo staff medico dopo un grave incidente proprio sulla pista brianzola. Il quattro volte Campione Italiano di categoria ritroverà alcuni avversari della scorsa stagione. Dal vice-campione in carica, Lorenzo Pegoraro, fedele ai colori di Best Lap a Giacomo Pollini, 23enne pilota bresciano, lo scorso anno terzo assoluto dopo aver condiviso il primo scorcio stagionale con il cugino Matteo, poi laureatosi campione. E poi Andrea Gagliardini e Claudio Giudice, rispettivamente quinto e sesto assoluto a fine 2018.

Gli altri in pista

La sfida per i protagonisti dell'ultima stagione arriva anche da altri piloti, come lo svedese Simon Hultén (RPM RacePromote Scandinavia), Mirko Zanardini (Bad Wolves Racing Club), Simone Borrelli - veste i colori della Uboldi Corse al rientro in campionato - il californiano con licenza britannica Jesse Menczer (Bad Wolves Racing Club), Stefano Attianese (Ascari Driver Academy), Joe Castellano (Giada Engineering) e Andrea Perlini (Scuderia Giudici).

In pista scendono anche Danny Molinaro (DM Competizioni) che nel 2015, a 17 anni ed al volante di una Osella PA21Evo Honda CN2, divenne a Misano il più giovane vincitore di una gara di Campionato Italiano Sport Prototipi. Proprio come il 21enne pilota cosentino, rientrerà nella serie tricolore debuttando sulla Wolf anche il padovano Francesco Turatello (V Motorsport), nelle ultime stagioni in gara sulla Osella CN2 e sarà ritorno anche per Antonio Mastroberardino (Ascari Driver Academy) al debutto sulla Thunder in coppia col figlio Valerio.

Debutti per il 17enne andaluso Fidel Castillo Ruiz, il russo Konstantin Gugkaeve e Andrea Baiguera mentre il romano Lorenzo Marcucci (The Club), proveniente anche dalle GT  ed il 21enne pescarese Riccardo Ponzio (SG Motors), già impegnato nella LMP3 della European Le Mans Series ed in Formula 4, possono subito puntare ad un ruolo da protagonista nella serie tricolore.

 Gli appuntamenti

L’appuntamento in pista è sabato per le prove ufficiali alle 11.10. Domenica il via alle due gare alle 08.30 e alle 12.30, entrambe da 25 minuti + 1 giro ed in diretta in tv su AutoMotoTV (SKY228) e livestreaming sul sito acisport.it/CISP e sulla pagina Facebook @CISPrototipi.

Ti potrebbe interessare