Ultimo aggiornamento  14 dicembre 2019 18:54

Rolls-Royce, una Ghost più leggera.

Paolo Odinzov ·

Rolls-Royce ha iniziato i test su strada della nuova Ghost che verrà avviata alla produzione di serie all’inizio del prossimo anno. La vettura conserverà, stando ad alcune indiscrezioni non ufficiali, alcune caratteristiche strutturali ed estetiche dell’attuale generazione. Come le esclusive portiere posteriori incernierate, oppure la prominente della griglia frontale affiancata molto probabilmente da fari con tecnologia “laser”.

Piu prestazioni meno consumi

Grandi cambiamenti la nuova Rolls-Royce Ghost li porterà sotto la carrozzeria. A cominciare dalla inedita piattaforma in alluminio, al posto della monoscocca in acciaio condivisa con la Bmw Serie 7. Un pianale che permetterà di ridurre notevolmente la massa della vettura, oggi di 2,36 tonnellate nella versione standard, a vantaggio di prestazioni e consumi ma anche della guidabilità.

Un V12 da oltre 570 cavalli

Sempre secondo indiscrezioni la nuova Rolls-Royce Ghost verrà poi equipaggiata con un V12 twin-turbo da 6,6 litri di origine Bmw da oltre 570 cavalli, con architettura elettrica a 48 Volt, e dovrebbe adottare la trazione integrale, abbinata a un cambio automatico a otto rapporti.

Tag

Ghost  · Rolls-Royce  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

La Casa britannica presenta un'edizione speciale del super suv con una livrea color oro. In mostra anche una Ghost "Black Badge" e una Phantom ispirata ai viaggi spaziali