Ultimo aggiornamento  20 novembre 2019 02:53

#MDW: Audi presenta la PB18 e-tron.

Valerio Antonini ·

MILANO - In occasione della Milano Design Week (9/14 aprile), Audi presenta in anteprima nazionale la super car elettrica da 680 cavalli PB18 e-tron, primo modello stradale a batteria del marchio, prodotto in soli 50 esemplari. Entro il 2025 la gamma della Casa tedesca potrà contare su altre 12 vetture 100% a emissioni zero.

Personaggi internazionali

Il concept è esposto in Piazza Sempione presso l’Audi City Lab allestito nei pressi dell’Arco della Pace e dei Caselli Daziari. Lo stand è arricchito da un’opera futuristica - progettata dagli architetti Hani Rashid e Lise Anne Couture dello studio Asymptote Architecture New York - che simboleggia una modernissima stazione di ricarica per auto elettriche.

L’obiettivo dell'installazione è esplorare le nuove frontiere della mobilità sostenibile all’interno di un laboratorio dove si approfondiscano le idee più innovative attraverso libere attività di gruppo e incontri multidisciplinari. Al centro del progetto la difesa dell’ambiente.

Sponsor d'arte

Audi è co-producer della mostra realizzata dal magazine Interni, il cui tema quest’anno è Human Spaces: un invito a riportare al centro l’essere umano e le sue esigenze di vita. Il costruttore tedesco è anche partner del Viva! Festival 2019, kermesse dedicata alla musica elettronica e d’avanguardia internazionale che si terrà in Valle d’Itria, in Puglia, dal primo al 4 agosto.

Tag

#MDW  · Audi  · Milano  · PB18 e-tron  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa tedesca ha presentato al Salone cinese il concept di una vettura evoluta e automatizzata a Livello 4 per l'impiego cittadino e nel car sharing

· di Paolo Odinzov

E' il tempo libero che ci può regalare l'auto a batteria, sostiene il costruttore tedesco alla Design Week milanese presentando una futuristica stazione di ricarica

· di Giovanni Barbero

Il costruttore giapponese presenta alla Design Week (9-14 aprile) un progetto in collaborazione con lo studio Rhizomatiks, focalizzato sull’uso creativo della tecnologia